Ridillo, Funkora: testo e video ufficiale del nuovo singolo [Anteprima Blogo]

Funkora, Ridillo: video e testo della canzone in anteprima su Blogo.it

FUNKORA” è il nuovo singolo dei RIDILLO in radio dal 22 giugno:

è una vera e propria ricostruzione del suono di James Brown dei tempi migliori (yeah!), un'operazione di 'nuovo vintage' alla Mark Ronson o Bruno Mars, campioni nella riproposizione di nuovi vecchi suoni. Una citazione e un tributo da parte dei Ridillo che da alfieri del funky italiano da più di 20 anni devono ovviamente moltissimo a James Brown che allo stesso tempo è entrato nella loro storia chiamandoli come band di supporto nel suo tour italiano del 2003. Un orgoglio importante da parte della band che quindi cita a piene mani il Godfather of Soul, eterna ispirazione.

“FUNKORA” è un up tempo spumeggiante e irresistibile fatto per ballare senza tregua che già si è imposto come cavallo di battaglia nei live della band con un testo ironico che mette in luce il mal d'amore, i suoi luoghi comuni, le sue trappole, i suoi paradossi, le piccole strategie (che non contano niente), che segue lo snodarsi del groove della canzone invitando comunque a mettersi sempre in gioco per rigenerarsi.

Oltre alla versione “radio edit” FUNKORA esce anche in una nuova “summer groove”, un adattamento particolare aggiornato ai nuovi suoni.

In apertura post il video ufficiale, in anteprima su Blogo.it, qui -a seguire- il testo della canzone.

ridillo-funkora.jpg

Ridillo, Funkora, Testo

Se non vuoi soffrir d’amore
forse non ti devi mai innamorare
se non vuoi soffrir d’amore
che poi stai male e non capisci perché
se non vuoi soffrir d’amore
tu chiudi il cuore e butta via la chiave
se non vuoi soffrir d’amore
e intanto soffro qui per te
Ma adesso se torno indietro un po’ ... tu resta qui
che dopo (se tu) devi rompere... è meglio se stai lì
Se tutto questo odio fosse convertito in energia pulita
(che bello sarebbe, che bello sarebbe)
se tutto questo odio fosse convertito in energia pulita
farebbe bene alla vita!
Se non vuoi soffrir d’amore (ma ci ricasco dentro)
Se non vuoi soffrir da dentro ... Funkora ... FUNKORA!
Se non vuoi soffrir d'amore,
vai a vivere in un congelatore
se non vuoi soffrir d'amore,
eh però dopo però non rosicare
se non vuoi soffrir d'amore,
aspetta che sia l'altro a chiamare
se non vuoi soffrir d'amore,
la vita passa senza di te
Un tempo (sul ponte) pensavo solo a te, ma tu non eri lì
La febbre (di sera) non solo al Sabato, anche di Lunedì
se tutto questo odio fosse convertito in energia pulita
(che bello sarebbe, che bello sarebbe)
e adesso questo amore è stato convertito in energia pulita
che mi ha cambiato la vita!
Se non vuoi soffrir d’amore (ma ci ricaschi dentro eh)
Se non vuoi soffrir da dentro ... Funkora ... FUNKORA!
è meglio se stai lì... (x2) se tutto questo odio, non ci fosse più

srapi.setPkey('252b199f1f3067f890b493eb52294b48'); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

  • shares
  • Mail