Madonna contro 13 Reasons Why

Madonna esprime pubblicamente il suo parere negativo contro il telefilm: ecco perché.

madonna tredici.jpg

E' disponibile da qualche settimana la seconda stagione di 13 Reasons Why, il telefilm cult che racconta il dramma adolescenziale di Hannah Baker, liceale che decide di togliersi la vita. E ogni puntata della prima serie, raccontava le 13 ragioni che la portavano a prendere questa estrema e drammatica decisione. Sono nate diverse polemiche intorno a questo telefilm, accusato di parlare con troppa leggerezza di un tema intenso e problematico come quello delle problematiche giovanili con gravi conseguenze e istinti suicidi.

Nelle scorse ore, ad esprimere il proprio parere negativo, via Instagram, è stata l'attrice statunitense Debi Mazar. In un post ha spiegato che lei stessa potrebbe dare 13 ragioni per il quale uno show come questo non sarebbe mai dovuto esistere.

Come americana, credo nella libertà di parola, nella libertà di creare arte e raccontare storie. Tuttavia, questo spettacolo romanticizza il suicidio. Il mio bambino di 12 anni è riuscito a guardarlo senza che io lo sapessi. Ne abbiamo parlato, ma con la depressione adolescenziale e gli ormoni in subbuglio, è solo nutrire il loro cervello con idee NEGATIVE.


Un commento infuocato supportato da Madonna che, non solo ha messo il "like" a questa affermazione ma ha espresso pubblicamente lo stesso pensiero:

"Sono completamente d'accordo"

A produrre la serie tv è Selena Gomez che ha anche inciso alcuni pezzi per la serie tv, sempre più portata a dividere il pubblico.


  • shares
  • Mail