Laura Pausini a Sanremo 2019? "Non so cosa dovrò fare a febbraio... magari un giorno succederà"

Sanremo 2019, Laura Pausini al timone del Festival?

laura-pausini.jpg

Claudio Baglioni sarà direttore artistico del Festival di Sanremo anche nel 2019. A dare l'annuncio è stato il DG Mario Orfeo con una nota stampa:

"Sono molto contento del positivo esito della trattativa sulla direzione artistica del prossimo Festival della Canzone italiana a Sanremo. È un grande onore oltre che motivo di orgoglio per tutta la Rai essere riusciti a convincere un grande musicista e compositore come Claudio Baglioni a concedere il bis seguendo un percorso di condivisione e di costruzione del progetto artistico. Da febbraio a oggi c'è stato un vero e proprio corteggiamento e non poteva essere altrimenti considerato il successo di critica e di pubblico e i record ottenuti nella sua prima volta da direttore del Festival. A Baglioni un grande in bocca al lupo per l’edizione numero 69 e per questa seconda avventura insieme con la Rai, con lo stesso entusiasmo che ha caratterizzato quella straordinaria di quattro mesi fa”.

Lo scorso anno, insieme a Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino, Baglioni ha confermato e superato ogni aspettativa legata agli ascolti, confezionando un Festival vincente sotto molti punti di vista. Era inevitabile la speranza di un "Bis", ormai confermato dal punto di vista della direzione artistica. Ma chi salirà sul palco del Teatro Ariston?

Quasi ogni anno prende piede l'ipotesi di Laura Pausini conduttrice. Nei giorni scorsi, alla cantante è stata posta la domanda, in diretta, durante un'intervista a Radio Subasio:

Bisogna vedere. Non so cosa dovrò fare a febbraio. Da 3 anni me lo chiedono, anche con Paola Cortellesi. Solo che effettivamente quest’anno non potevo farlo perché sono partita da Sanremo per far conoscere il nuovo disco e l’anno precedente non c’eravamo tutte e due. Magari un giorno succederà

E quando lo speaker Roberto Gentile ha domandato chi le piacerebbe annunciare tra i cantanti in gara, lei ha risposto così:

"A me piace molto Niccolò Fabi. Vorrei che venisse a dare il suo tocco di classe e nello stesso tempo di modernità, perché lui è classico e moderno mentre scrive. Ogni giorno mi sveglio con qualche canzone in testa. Oggi ad esempio con “È non è” di Niccolò. L’ho cantata nel disco ‘Io canto’. Lui mi piace da sempre, tra l’altro, abbiamo iniziato insieme, ad un concorso che si chiamava Sanremo Famosi».

  • shares
  • Mail