Wind Music Awards 2018: la Rai censura la Dark Polo Gang per le troppe parolacce? (VIDEO)

Stando alle ultime Stories di Fedez, l'esibizione della Dark Polo Gang sarebbe stata tagliata dalla RAI a causa delle troppe parolacce. Ecco quanto accaduto.

dark-polo-gang-british.jpg

Lo scorso 4 giugno la Dark Polo Gang si è esibita sul palco dell'Arena di Verona in occasione della prima delle due puntate dei Wind Music Awards 2018, l'evento che rende merito da qualche anno a questa parte a tutti gli artisti che hanno raggiunto grandi risultati (il platino in particolar modo) nelle classifiche italiane.

A quanto pare, tuttavia, l'esibizione del collettivo trap romano (che andrà in onda su Rai 1 il prossimo 12 giugno) è stata censurata da Mamma Rai per le troppe parolacce presenti nel testo della loro canzone British. Non che la performance non andrà in onda, sia ben chiaro, ma chi si aspettava un linguaggio "spinto" e di ascoltare il testo del brano in forma integrale rimarrà molto deluso.

A rivelarci le modifiche apportate dalla RAI alla performance della Dark Polo Gang è il collega Fedez, che in una Instagram Story ha raccontato quanto successo nel backstage dell'Arena di Verona:

praticamente la Rai ha censurato il pezzo della Dark Polo e quindi c***o non possono dirlo, bitch non lo possono dire ma al posto di bitch dicono "spiaggia".

 

  • shares
  • Mail