Riki: disattivato il suo account Instagram dopo uno sfogo "mi sono rotto il c***o"

Dopo un pesante sfogo sul social, Riccardo Marcuzzo in arte RIKI ha oscurato il proprio profilo Instagram. ecco cos'è successo.

riki-mania-cover.jpg

Aggiornamento: Riki è tornato su Instagram. Francesco Facchinetti conferma che il cantante si esibirà domani ai Wind Music Awards.




La famiglia è sempre la famiglia...e domani si conquista Verona!


Un post condiviso da frafacchinetti (@frafacchinetti) in data: Giu 4, 2018 at 10:13 PDT


  Riccardo Marcuzzo in arte RIKI è, citando il poeta, "esondato come un fiume che esonda". L'artista lombardo, secondo classificato ad Amici 16 e re delle chart italiane degli ultimi mesi, è infatti di recente stato costretto a disattivare il suo account Instagram, dopo l'ennesimo sfogo social. Ma cos'è successo esattamente? Tutto nasce da una prima Instagram Story nella quale RIKI ha scritto:

“In realtà non voglio fare nessun evento se non Piazza del Duomo perché mi sono rotto il caz*o. In questi due giorni non sono riuscito a provare, ho ancora l’influenza e domani non sarò all’Arena di Verona“.

La storia, che ha subito gettato nel panico le sue fan, è stata poi seguita da un ulteriore sfogo da parte del cantante che non avrebbe voluto in alcun modo partecipare ai Wind Music Awards 2018, in programma all'Arena di Verona il 4 e 5 giugno. Sul suo profilo è infatti apparsa una locandina scarabocchiata, quasi si fosse trattato dell'atto di un vandalo su un cartellone per strada.  

A questo punto, il profilo Instagram di RIKI è improvvisamente sparito. A chi pensava si fosse trattato di un attacco hacker ha risposto il manager, Francesco Facchinetti, che in un'ulteriore storia su Instagram ha sottolineato:

Il profilo di Riki non è stato hackerato, è offline perché deve staccare un attimo e ha bisogno di riposo”.

 


 

 

Proprio di recente, Riccardo Marcuzzo ha pubblicato il nuovo singolo Dolor de Cabeza, in collaborazione con la boy band latina dei CNCO.

  • shares
  • Mail