Fedez e J-Ax, La Finale a San Siro: conferenza stampa

Tutte le dichiarazioni di Fedez e J-Ax prima del concerto allo Stadio San Siro.

fedez-jax.jpg

18.26 Fedez: “Siamo a San Siro e questa sera suoniamo qua. Il dato ufficiale è 79500 persone, bella lì. Siamo contenti. Il palco è centrale, il cuore gira su se stesso. Ci sono quattro passerelle”.

18.27 J-Ax: “Siamo ufficialmente sotto shock”. Fedez è il più giovane della storia a cantare a San Siro. Ax: “Siamo in due, non si può fare la media?”.

18.28 “Siamo molto felici di avere con noi a Cris Brave, un ospite molto particolare. Lanceremo questa campagna di crowdfunding per garantirgli un’indipendenza”.

18.29 Il concerto durerà due ore e mezza. “Il massimo consentito”. Ax vorrebbe suonare di più: “Non voglio fare polemica per rovinare questa festa, staremo alle regole”.

18.30 È un’occasione di rivalsa? Fedez: “Sicuramente è un traguardo. Questa data nasce subito dopo la tappa a Taormina dello scorso anno, dove per scherzo ho detto che non ero soddisfatto e che avrei voluto fare San Siro. Ax, che solitamente è più cauto, ha detto di sì”.

18.32 Non è che diventerete come i Pooh che non vi separate più? “Giocheremo questa carta della Reunion nei momenti di crisi”.

18.33 Clemente Zard: “Il numero di presenze è il numero più alto registrato nell’epoca moderna. Ciò che avremo sul palco è qualcosa di straordinario. È bello concludere questo percorso con un sold out in una location meravigliosa”.

18.34 Questa sera Rtl trasmetterà l’evento. Suraci: “Non avevo mai visto una cosa del genere, sono più emozionato di loro. Siamo felici di aver abbracciato questo evento. Con loro abbiamo vissuto i primi passi di Fedez e abbiamo sempre sostenuto Ax, è bello chiudere con questa finale che secondo me sarà un nuovo inizio”.

18.36 Ax: “Continure con il nostro progetto di coppia a livello economico sarebbe la cosa più logica da fare, ma tutto era nato con una logica artistica e di amicizia. È già durato più di quanto potevamo immaginare. Volevo ricordare che tutto questo lavoro è stato fatto da una realtà indipendente”.

18.39 E da domani? Fedez: “Lavoriamo ai nostri progetti solisti, io mi sto già portando avanti”. Ax: “Io voglio dedicarmi a mio figlio di 15 mesi e fare il papà. Ho una sorpresa per il mio pubblico hardcore”.

———————

La finale è pronta. Fedez e J-Ax chiudono il loro sodalizio artistico con il mega concerto di venerdì 1 giugno allo Stadio San Siro, annunciato sold-out due giorni prima dell'evento. Una grande serata con tanti amici. Sul palco circolare, posto al centro del prato, saliranno Grido, Gué Pequeno, Il Cile, Levante, Malika Ayane, Nina Zilli, Noemi, Sergio Sylvestre, Stasg e Cris Brave: tutti coloro che hanno prestato la voce a brani contenuti negli album dei due rapper. La serata sarà aperta dalla Dark Polo Gang, molto vicini a Newtopia. Pesa, invece, l'assenza di Rovazzi.

La conferenza partirà alle 18.30

  • shares
  • Mail