Il Radar Festival 2018 al Magnolia di Milano è stato cancellato: saltano i concerti di Sampha, Charlotte Gainsbourg e M¥SS KETA

Il Circolo Magnolia annuncia la cancellazione della prima edizione del Radar Festival, che si sarebbe dovuta tenere l'8 e il 9 giugno: ecco tutte le info.

radar-festival.jpg

Brutte notizie in arrivo per tutti gli appassionati di indie, elettronica e alternative music che si stavano preparando ad ascoltare i loro artisti preferiti: giunge infatti via Facebook la comunicazione ufficiale che il Radar Festival, fra le più importanti manifestazioni musicali meneghine in programma al Magnolia l'8 e il 9 giugno prossimo è stato cancellato.

Ecco il comunicato:

COMUNICAZIONE UFFICIALE!

Cari amici,
purtroppo siamo davvero dispiaciuti ed amareggiati nel comunicarvi la decisione di cancellare la prima edizione del Radar festival che si sarebbe dovuta svolgere al Circolo Magnolia di Milano l'8-9 Giugno.


Una serie di spiacevoli e sfortunate circostanze hanno reso impossibile il normale svolgimento della manifestazione.

Alcuni concerti verranno recuperati e ve ne daremo comunicazione quanto prima.
Per i rimborsi dei biglietti già acquistati contattate come di consueto i rispettivi circuiti di prevendita.

Ringraziamo di cuore tutti i nostri partner, collaboratori e tutti quelli che hanno creduto in questo festival come noi.

Un abbraccio e a presto.
Radar festival / Radar concerti


Saltano così tutti i concerti in programma, da quello di Charlotte Gainsbourg agli Young Fathers, passando per Superorganism, Young Lean, Kelly Lee Owens , The Black Madonna, Sophie, M¥SS KETA e Fatima Al Qadiri. Il live più atteso, tuttavia, era però probabilmente quello del britannico Sampha, headliner della manifestazione.

  • shares
  • Mail