Malika Ayane, Stracciabudella: testo e audio

Stracciabudella di Malika Ayane: video e testo della canzone su Blogo.it

malika_ayane.jpg

Stracciabudella di Malika Ayane. Ecco testo e audio del nuovo singolo che anticipa l'uscita del disco di inediti, Domino.

Malika Ayane, Stracciabudella, Testo

Se sospiro
non ti allarmare
sto sfogliando i giorni storti e non fa ridere
dici molto
senza parlare
bei messaggi ma in bottiglie troppo piccole

se ci guardo da fuori
mi chiedo se siamo più sciocchi
o romantici

Scavami negli occhi, strilla sottovoce
vieni sempre a chiedere
stringimi più forte, forte da far male
fino quasi a fondere
se si può desiderare
io pretendo già

Mangiami la pelle
fatti respirare
raccogliere
se mi credi
non farmi andare
l’orizzonte può far male, può confondere

Non mi spiego
come il tremore
possa essere freddo timore
voglia di vivere

Se ci guardo da fuori
mi chiedo se siamo più sciocchi
o romantici

Scavami negli occhi, strilla sottovoce
vieni sempre a chiedere
stringimi più forte, forte da far male
fino quasi a fondere
se si può desiderare
io pretendo già

Mangiami la pelle
fatti respirare
raccogliere
se sospiro
non ti allarmare

Malika Ayane, Stracciabudella: nuovo singolo dal 25 maggio 2018, Testo

Avete mai fatto a pezzi le emozioni per guardarci dentro? Vi siete mai stracciati le budella per vedere quanto amore avete nel corpo e nel sangue e nel cuore? Avete mai cercato le parole e la musica per dirlo?

Malika Ayane torna sulla scena musicale dopo due anni di lavoro e debutta con il nuovo singolo Stracciabudella (Sugar), in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali a partire da venerdì 25 maggio.

Un pezzo di lei, scritto di suo pugno con il musicista Shridhar Solanki, per raccontarci un pezzo di ognuno di noi. Stracciabudella anticipa il nuovo album dal titolo “Domino”, in uscita in autunno.

Vi aggiorneremo con testo e video della canzone.

  • shares
  • Mail