Concerto Primo Maggio 2018, Gianna Nannini canterà le sue hit e ci sarà una citazione di "Dio è morto"

Concerto Primo Maggio 2018, Gianna Nannini tra i cantanti ospiti.

gianna-nannini.jpg

Gianna Nannini sarà tra i cantanti ospiti del Concerto del Primo Maggio 2018 (che noi di Soundsblog seguiremo, minuto per minuto, in diretta live). Intervistata dal Corriere, la cantante ha anticipato qualcosa sulla sua performance:

"Ci sarà una citazione di Francesco Guccini, “Dio è morto” che ho rifatto in chiave pesante, nu metal, e ho inciso nell’album “Hitalia”. E canterò i miei pezzi più famosi perché devono scatenare il rock, far muovere le persone, trasmettere un oceano di energia"

C'è molta presenza rap nel Concertone e la Nannini ne sottolinea la qualità, nella maggior parte dei casi:

"Dà la possibilità alla parola di creare uno spazio musicale che prima non c’era. Ma deve trovare un suo suono. Non basta mettere su una base, perché sono tutte uguali"

Infine, è felice del ritorno di colleghi illustri come Max Gazzè, Carmen Consoli e lo Stato Sociale:

"Rappresentano una marcia in più, segnano una nuova epoca del Festival Primo Maggio. Oltre a loro, c’è il fior fiore della musica alternativa e indipendente che non si può più chiamare così perché è molto conosciuta. A me piacciono Frah Quintale, Gazzelle. C’è stata una rivoluzione creata dal pubblico che attraverso i social sceglie la musica. Prima bisognava aspettare le decisioni delle discografiche"

  • shares
  • Mail