Paul McCartney ricorda John Lennon alla March for our lives di New York | VIDEO

Paul McCartney ha ricordato il compianto collega John Lennon in occasione della March for our lives di New York: ecco le sue dichiarazioni.

paul-mccartney.jpg

Lo scorso 24 marzo si è tenuta a Washington la manifestazione March for our lives, una marcia pacifica che ha portato più di 500.000 persone a manifestare in favore dell'applicazione di norme più restrittive sul gun control, cioè l'utilizzo di armi da fuoco.  Fra i tantissimi ospiti d'eccezione che hanno partecipato alla March for our lives (organizzata in centinaia di città negli USA) c'è stato anche l'ex Beatles Paul Mc Cartney, sceso in strada a manifestare a New York City.

Intervistato dall CNN, Paul McCartney ha voluto ricordare il suo storico collega John Lennon, ucciso con un colpo da arma da fuoco nel 1980. Ecco il video della sua intervista e le sue dichiarazioni:

Uno dei miei migliori amici è stato ucciso con un'arma da fuoco qui vicino. Per questo, è per molto importante essere qui oggi


Paul McCartney è stato soltanto uno dei moltissimi artisti ad aver partecipato alla March for our lives. Nel corso della giornata si sono infatti esibiti sul palco di Washington anche Ariana Grande, Demi Lovato, Miley Cyrus, Common e Lin Manuel Miranda. Anche Lady Gaga è scesa fra la gente a manifestare fra le strade di New York. L'artista statunitense ha condiviso sui suoi social diverse foto e video insieme ai presenti, fra cui erano presenti diversi dei suoi fedelissimi "little monsters".  

DISARM HATE #marchforourlives Live from downtown LA @chnlkindness Un post condiviso da Lady Gaga (@ladygaga) in data:

 

  • shares
  • +1
  • Mail