Ministri - Tra Le Vite Degli Altri: testo e video ufficiale

Ministri - Tra Le Vite Degli Altri: video e testo della canzone su Blogo.it

E' in radio da oggi, 16 marzo in radio “Tra le vite degli altri” il singolo estratto da “Fidatevi” (Woodworm/Artist First), il nuovo album di inediti dei Ministri, uscito il 9 marzo e disponibile in tutti gli stores digitali e piattaforme streaming.

Ecco come viene raccontato il brano dal gruppo italiano:

parla di chi, per seguire i propri sogni, deve lasciare la via maestra nonostante le pressioni e la disapprovazione di chi ha attorno, nonostante - appunto - le vite degli altri.

In apertura post potete vedere il video ufficiale della canzone, diretto da Martina Pastori e girato in Bulgaria nella capitale Sofia ma anche durante la festa tradizionale dei Kukeri e sulla cima della Buzludzha, una vetta dei Balcani dove si staglia un impressionante monumento, ormai abbandonato, dell'era comunista.

Per parlare dell'orgoglio e la tenacia che sono alla base della canzone, Martina e Anna sono andate in un Paese vicinissimo e di cui sappiamo così poco, e l'hanno raccontato attraverso le persone che hanno incontrato lungo la strada - come Dennis e Kostadin, due ragazzi incontrati sul posto che sono diventati i protagonisti del video.

Qui sotto il testo del brano.

ministri-tra-le-vite-degli-altri.jpg

Ministri - Tra Le Vite Degli Altri, Testo

È una questione di gusti
che ci spinge in avanti
e che ci lascia perplessi
sul finire dei giorni
È una questione di gusti
se ci sentiamo diversi
ci trasciniamo convinti
dentro a pochi ricordi
che sono sempre gli stessi
da quando abbiamo vent'anni
E sono sempre diversi
dalle vite degli altri
E tu lasciami qui
dove so tormentami
tra le vite degli altri
E tu lasciami qui
finché non ti vergogni
di venirmi a cercarmi
È una questione di gusti
anche se poi usiamo i denti
perché è importante sbranarsi
e assaporare i momenti
È una questione di gusti
È una questione di flussi
dimenticati e sommersi
dalle vite degli altri
e tu lasciami qui
dove so accontentarmi
tra le vite degli altri
E tu lasciami qui
finché non ti vergogni di venirmi a salvarmi
sotto un cielo che lavora
ogni silenzio ci consola
quando è già finito il panico
e ricomincia il vuoto ancora
sotto un cielo che ci sfiora
ci spezza un altro cuore in gola
ma resiste ancora a un battito
E ricomincia un'altra cura
e tu lasciami qui
E tu lasciami qui
finché non ti vergogni delle vite degli altri

srapi.setPkey('252b199f1f3067f890b493eb52294b48'); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

  • shares
  • +1
  • Mail