Skuba Libre, Il meglio: testo e video

Il meglio di Skuba Libre: leggi il testo e guarda il video su Soundsblog.

skuba-libre-il-meglio.jpg

Il meglio: è online il video del nuovo brano di Skuba Libre, che anticipa l'uscita dell'album L'ultima Luce. Questo brano è arrivato tra i 60 prescelti per le selezioni finali di Sanremo Giovani. La canzone, intima e sincera, parla delle emozioni contrastanti con cui finisce una storia importante.

Le relazioni iniziano e finiscono, ma i trascorsi sono incancellabili. Questa canzone racconta la fine di una storia d’amore, dove in nome di quei ricordi condivisi non rimane altro se non augurare il meglio alla persona che si sta salutando. Le strade si separano, la vita cambia per ognuno e non ha senso portare rancore e sentimenti negativi.

Skuba Libre, Il meglio | Testo

La nebbia fitta
Un raggio filtra
Perché rimani zitta?
Dormi o fai finta?
Non te la do vinta
E' stata questione di feeling
O di chi muove i fili
Come un bel film
Che si è bloccato in streaming
Poli opposti senza attrazione
Amore in guerra tutti ai vostri posti
Non è un'esercitazione
Volevi un nuovo Sole?
Sono freddo e distante come Plutone
Cerchiamo un mondo migliore nel modo peggiore
Sento il torace stretto in una morsa
Faremo pace certo ma siamo di corsa
Fra mille mele marce
Siamo l'altra metà della mela morsa
Però abbiamo mille facce
Come in una foto mossa

E non mi crederai
Ma ti auguro il meglio
Non mi crederai
Ma ti auguro il meglio
Meglio che non sai
Che sorridi se ti penso
Ti auguro il meglio
E non mi crederai
Ma ti auguro il meglio
Non mi crederai
Ma ti auguro il meglio
Meglio che non sai
Che sorridi se ti penso
Ti auguro il meglio

Non mi sopporto lo so bene
Pensi che non me ne importi
Ma da me le notti durano giornate intere
Chissà se nei sogni mi incontri
Dove ragione e torti si infrangono
Come l'acqua contro le scogliere
E se anche tu non mi perdoni io l'ho già fatto
E sono contento che lavori stai anche studiando
Che metti i soldi da parte per quel tuo viaggio
Che volevi fare da tanto e che farai con qualcun altro
Promesse compromesse che lasciano il gelo
Non mi godo più le feste neanche se il locale è pieno
Ma abbiamo passato tante tempeste
L'odore della pioggia ci veste
Anche se il cielo è sereno
Ci togliamo la corona a vicenda
Avvicinati per caso
Allontanati per scelta
Ma tutto si rimuove
Se finisce l'incanto
Spero che la nostra fine sia soltanto l'inizio del tuo salto

E non mi crederai
Ma ti auguro il meglio
Non mi crederai
Ma ti auguro il meglio
Meglio che non sai
Che sorridi se ti penso
Ti auguro il meglio
E non mi crederai
Ma ti auguro il meglio
Non mi crederai
Ma ti auguro il meglio
Meglio che non sai
Che sorridi se ti penso
Ti auguro il meglio

Prendiamo sentieri diversi ma poi ci perdiamo in vicoli ciechi
Le tue parole diventano echi
Ancora ti vedo in tutti gli specchi
Dobbiamo pensare a noi stessi ma non a noi
Però già lo so che d'ora in poi
Ti cercherò in tutti gli occhi ma non nei tuoi
Io ero nella perfetta illusione
Prima di una doccia fredda che c'ha travolto come un'alluvione
Nemmeno un premio di consolazione
E ora che sono tornato in me dopo uno sbalzo d'umore
Penso che non era amore ma solo un falso d'autore

E se mi penserai
Mi sento già meglio
Non torneremo mai
Ma ti auguro il meglio
Spero che saprai
Che sorrido se ti penso
E ti auguro il meglio
E se mi penserai
Mi sento già meglio
Non torneremo mai
Ma ti auguro il meglio
Spero che saprai
Che sorrido se ti penso
E ti auguro il meglio

Skuba Libre, Il meglio | Video

Potete vedere il video, diretto da Christian Antonilli, cliccando sull'immagine d'apertura.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail