Anthrax, Kings Among Scotland: i dettagli del live dvd

Tutto Among The Living suonato dal vivo, più altri classici della band thrash metal: in arrivo il live-dvd degli Anthrax

anthrax_kings_among_scotland.jpg


Gli Anthrax pubblicheranno “Kings Among Scotland”, l’atteso DVD dal vivo, il 27 aprile 2018.
Registrato lo scorso 15 Febbraio al concerto soldout presso la Barrowland Ballroom di Glasgow, le due ore di “Kings Among Scotland” contengono lo show intero, interviste, scene dietro le quinte e riprese sul tour bus, nel backstage, in hotel vari, e tanto altro.

"È stato davvero speciale suonare per i nostri amici al Barrowlands”, dichiara Frank Bello. "Abbiamo trascorso momenti straordinari e siamo certi che questo video sappia trasmettere l’incredibile interazione tra noi e l’energia”.

L’artwork è stato creato da Steve Thompson (SLAYER, MOTÖRHEAD, IRON MAIDEN). Il DVD si divide in due parti, come tutti i concerti del tour: nella prima gli ANTHRAX suonano i brani preferiti scelti da i fan, tra cui 'Madhouse', 'Be All, End All', 'Breathing Lightning' e 'A.I.R.'. Nella seconda parte viene eseguito per intero il classico del 1987 “Among The Living”, con 'Caught In A Mosh', 'I Am The Law', 'Indians', 'Eflinikufesin (N.F.L.)' e altre.
Questa la tracklist:

A.I.R.
Madhouse
Evil Twin
Medusa
Blood Eagle Wings
Fight 'Em 'Til You Can't
Be All, End All
Breathing Lightning
Among the Living
Among the Living
Caught in a Mosh
One World
I Am the Law
A Skeleton in the Closet
Efilnikufesin (N.F.L.)
A.D.I. / Horror of It All
Indians
Imitation of Life
-----
Antisocial


"È stato uno show davvero intenso" aggiunge il chitarrista Scott Ian, "soprattutto quando ci si trova dinanzi ad un pubblico così folle che faceva andare il pavimento su e giù”.

"È stata una sfida per noi suonare ‘Among The Living’ dal vivo" ammette Charlie Benante. "Abbiamo suonato alcuni estratti del disco per anni, ma non l’abbiamo mai eseguito per intero. Suonare in studio è ben diverso rispetto a un palco. Dopo aver finito il concerto ci siamo sentiti così esaltati che saremmo di nuovo usciti a suonarlo ancora”.

“Kings Among Scotland” è stato prodotto, diretto, filmato ed editato da Film24Productions di Paul M. Green (OPETH, THE DAMNED, THE LEVELLERS), mentre del mixaggio si è occupato Jay Ruston. Sono state utilizzate ben diciassette telecamere, comprese una giraffa e diverse telecamere mobili e Go-Pro.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail