Gianni Fiorellino: Interno 23 testo e video

Testo e Video Interno 23 di Gianni Fiorellino

Interno 23 è il nuovo singolo di Gianni Fiorellino, nuovo estratto dall'album Overo se po' ffà, uscito lo scorso ottobre.

A seguire trovate il testo della canzone di cui potete gustare il video in apertura.

Sempe chiusa 'dint' o silenzio
stu segreto a dinto ca te puorte tu
e se campa pè ghi annanzo
senza cchiu' speranze
e n'atu juorn' e cchiu'
io ti amo da lontano
e a stess' cosa a n'ann staj facenn' tu.
chissà pecché, sbagliammo no
chi o' po' sapè
Cumm e 'nfame chesta ggent'
ca nun' sape niente
e vo' giudicà
Dura legge degli amanti
vittime innocenti senza libertà
io t'aspett l'or sane
e' j vot' sto 'e summane senza te verè
pure accusì nun dic' mai, fernimmel
Ma dint' a' n'ora me scordo u' dolore spugliannete
Nun me ne importa
si pure aggio tuorto spugliannete
sei la sua donna ccu tè sto sbagliann
spugliannete
aiutem
Mille prumesse che è l'ultima vote
spugliannete
so' sempe o' stess, nun riesc' a faà niente
perdennet
quann' te viest s'asciutt na lacrim o' cor
salutem
Si' riman nun te chiamm'
giur' t'envient' comm' ma verè
tant' o staj l'appuntament' rest' sempe chill
dalle due alle 3
u' palazz
primo piano a destra, interno 23
t'aspett là
vir' e venì
fall' pe mmè
Ma dint' a' n'ora me scordo u' dolore spugliannete
Nun me ne importa
si pure aggio tuorto spugliannete
sei la sua donna ccu tè sto sbagliann
spugliannete
aiutem
Mille prumesse che è l'ultima vote
spugliannete
so' sempe o' stess, nun riesc' a faà niente
perdennet
quann' te viest s'asciutt na lacrim o' cor
salutem
Mamma mia, stu' fridd taglia a' faccia!
For' Via Caracciolo nun se po' stà
e m'arravoglio dint' a na' sciarpa
delusioni, passioni, pensiere
annanze all'oucchie veco pure te!
a te' che nun' te saccio dire: fenimmola!
a te' che fierme o' cor e 'po o faj sbattere
a te che si' inferno e paradiso
e poi lacrime e surrise
Forse se nun ti cunuscevo
nun cunuscevo nu dolor e' cchiu'
si te domand' quann ce verimm
rispunn, forse, nun o' saccio
a' chiammà
mentre io murenn'
torn a t'aspettà.


//

  • shares
  • +1
  • Mail