Mario Venuti, Lasciati amare: testo e video ufficiale

Lasciati amare di Mario Venuti: ascolta il nuovo singolo, leggi il testo su Blogo.it

Lasciati Amare è il nuovo singolo di Mario Venuti estratto dall'album Motore di vita. Qui sopra potete vedere il video ufficiale, a seguire il testo del brano.

Dopo il successo radiofonico di “Caduto dalle Stelle”, il cui video ufficiale conta quasi 2 milioni di views, e del singolo estivo “Tutto Questo Mare”, da venerdì 17 novembre sarà in radio “Lasciati amare”, il nuovo singolo di MARIO VENUTI, estratto dal suo ultimo disco di inediti “Motore di vita”.

Ecco le parole del cantante per descrivere il pezzo:

«Amore e musica. La voce della persona amata come un richiamo di sirena, spegne ogni altra musica L’amante fa della sua anima uno strumento che vibra di passione. La richiesta espressa nel titolo è più che altro un’offerta. Di solito nelle canzoni si chiede di essere amati, qui invece si chiede di accettare un dono affettivo».

In apertura il video live del brano, qui sotto il testo.

mario-venuti.jpg

Quando vieni a trovarmi tu
io non metto musica, basti tu
devo ascoltarti bene, con tutta l’attenzione
e il tempo che merita una bella sinfonia

Questo amore sembra stare
in piena forma fisica, grazie a Dio
celebreremo la misteriosa festa della vita
cantando coi bicchieri colmi di allegria

Lasciati amare
come solo l’arte sa fare
sei l’unica canzone che mi va di cantare
Lasciati amare
più di quanto tu possa amare
è un successo la tua presenza qui vicino a me

Nella notte, stelle come note sulla pagina
fai di me uno strumento
che accompagni la tua voce
fai vibrare le corde tese della mia anima

Lasciati amare
come solo l’arte sa fare
sei l’unica canzone che mi va di cantare
Lasciati amare
più di quanto tu possa amare
è un successo la tua presenza qui vicino a me

Lasciati amare
più di quanto tu possa amare
è un successo la tua presenza qui vicino a me

Quando vieni a trovarmi tu
io non metto musica, basti tu

srapi.setPkey('252b199f1f3067f890b493eb52294b48'); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

  • shares
  • Mail