Colapesce, nuovo album Infedele | Recensione

Infedele: la recensione di Blogo del nuovo album di Colapesce

colapesce.png

Infedele è l'ultimo album di Colapesce, pseudonimo di Lorenzo Urciullo, uscito il 27 ottobre 2017, a due anni di distanza dal precedente Egomostro. L'uscita del disco è stata anticipata dal singolo Ti attraverso. Gli otto brani inediti di questo terzo album in studio del cantautore siciliano, sono stati pubblicati sotto etichetta 42 Records.

Infedele | Recensione

Infedele è un disco che ci fa viaggiare. Fa viaggiare sicuramente nello spazio, dalle terre sicule, dove Lorenzo è cresciuto, nella sua Siracusa, fino all'India e comunque ai paesi esotici, dove ci sono ritmi tribali. L'ultimo lavoro di Colapesce parla infatti di viaggio, di navigazione e scoperta, di dubbio, crescita e di amore. I brani più orecchiabili dell'album, Ti Attraverso e Totale, sono in mezzo, quasi racchiusi, conservati. Il secondo, frutto di ben 20 passaggi al mixer, doveva essere destinato a Luca Carboni.

È un album ricco e multiforme, e chi è abituato ai classici sound di Colapesce ne può rimanere stupito. La produzione è quasi maniacale, ma questo l'avevamo già visto in Egomostro, e le chitarre sono sostituite dall'elettronica, sotto le sapienti mani di Jacopo Incani (Iosonouncane).

La chicca dell'album, suggerita da Blogo, è senza dubbio Vasco Da Gama, un inno all'amore carnale, che racconta una vera e propria storia e da cui ci si lascia trasportare. Un album breve, da ascoltare tutto d'un fiato.

infedele.png

Infedele | Tracklist

Pantalica
Ti attraverso
Totale
Decadenza e panna
Vasco da Gama
Maometto a Milano
Compleanno
Sospeso

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail