Gemitaiz, Oro & Argento: testo e video

Gemitaiz fighetto senza tatuaggi e MadMan arrestato: ecco il video del nuovo singolo


Gemitaiz, Mixer T e Pedar Poy sono i protagonisti del videoclip per il nuovo singolo Oro & Argento, immaginando una "vita normale", senza tatuaggi e lontano dal disagio - arrivando a prendere in giro e mettere su Instagram il video dell'arresto di un MadMan tossico.

gemitaiz_oro_argento2.jpg

Gemitaiz, Oro & Argento - testo completo

Baby accendo questa con i fra' di fianco
Tutti quanti in chimica col volto bianco
Occhiali da sole pure sera tardi
La mia gente è in paranoia se la guardi
Tatuaggi in testa, braccia, gambe e mani
Croci, teschi, cuori e nomi cancellati
Portafogli vuoti e buste nelle scarpe
Vaffanculo è tutto molto interessante
Con i miei fratelli stiamo messi male
Davanti alle guardie fai la verticale
A evitare le sirene frate siamo atleti
Maratona, salto in lungo e cento metri (corri!)
Avevamo un sogno come tutti gli altri
Era non finire come tutti quanti
Per questo ci anestetizziamo spesso
Per non pensare a tutto quello che è successo

Splendo
Prima la giro e poi l'accendo (tieni fai questa)
So che devo arrivare a cento
Tu parla pure non ti sento
Mi riconosci perché splendo
Prima la giro e poi l'accendo
Fra' quando rappo è oro e argento (ye)
Non so ancora quale prendo yee

Trenta gradi in studio fra' vedo le palme
Fumo denso, luci rosse, verdi e gialle
Che c'è meno ossigeno qua che su Marte
Ma non andiamo mai da nessun'altra parte
Pizza a domicilio, fai una margherita
Digli di non metterci tutta la vita
Nessuno dei miei fratelli qua è vegano
Però stanno tutti in fissa con il grano
I miei amici hanno sempre il cappuccio in testa
Frate sembrano Skeletor
Mischiano un po' di tutto e fanno tardi tutte le sere, bro'
Vendono al telefono come un call center della Telecom
Ne fanno di tutti i colori: Güell, Missoni o Benetton
Come faccio a resistere al richiamo del disagio
Perché a questo punto ormai li voglio bene
Dopo tutto il tempo che abbiamo passato insieme

Splendo
Prima la giro e poi l'accendo (tieni fai questa)
So che devo arrivare a cento
Tu parla pure non ti sento
Mi riconosci perché splendo
Prima la giro e poi l'accendo
Fra' quando rappo è oro e argento (ye)
No non so ancora quale prendo yee

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO