Caparezza: "Non farei mai X Factor. E nemmeno una pubblicità come Fabri Fibra"

Il cantautore e rapper pugliese è stato intervistato da Un giorno da pecora.

caparezza.png

Caparezza è stato intervistato durante la puntata odierna di Un giorno da pecora, programma radiofonico in onda su Rai Radio 1, condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari.

Il cantautore e rapper pugliese, reduce dalla pubblicazione del suo settimo album di inediti, Prisoner 709, tra i vari argomenti che ha affrontato, ha ribadito la propria disistima nei riguardi dei talent show. Caparezza, per la precisione, ha dichiarato che declinerebbe un invito a partecipare a X Factor nel ruolo di giudice.

Queste sono le dichiarazioni rilasciate a riguardo:

Se farei mai il giudice a X Factor? No, non mi piacerebbe. Non riesco a giudicare e poi credo sia un programma molto televisivo e poco musicale, una cosa lontana dal mio modo di vedere le cose, con tutto il rispetto per chi lo realizza e per chi ci va.

Parlando anche di spot pubblicitari, facendo riferimento agli spot Wind con il rapper Fabri Fibra, attualmente in rotazione su tutti i canali televisivi, Caparezza ha dichiarato che nemmeno girare pubblicità rientra tra i propri interessi, parlando anche di un no, detto tanti anni fa, ad una proposta di questo tipo ricevuta ai tempi del successo di Fuori dal tunnel:

Uno spot pubblicitario? No, nemmeno. La Tim mi aveva proposto di farne uno anni fa, quando era uscita "Fuori dal tunnel", e ho detto no.

Caparezza, infine, ha ribadito anche le proprie idee politiche, facendo il nome del partito che ha votato per anni:

Sì, lo sono sempre stato e ho votato a lungo Rifondazione Comunista.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 21 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO