Maruego, Tra Zenith e Nadir: tracklist

Tra Zenith e Nadir è il primo album ufficiale di Maruego: la tracklist e tutte le informazioni.

tra-zeinth-e-nadir-maruego.jpg

Tra Zenith e Nadir, primo album ufficiale di Maruego, pubblicato da Carosello Records è uscito venerdì 16 giugno 2017 in tutti i digital store, le piattaforme streaming e i negozi di dischi. L'album, che arriva a tre anni di distanza dalla hit Cioccolata e dopo il progetto in freedownload MITB, contiene diciassette tracce, prodotte da producer italiani e internazionali come il vietnamita Mike Lennon, il duo multiplatino 2nd Roof, l'astro nascente del rap italiano Laioung, il produttore di origine africane Andrythehitmaker, il duo esordiente Busojamz, il beatmaker del momento Sick Luke e i tedeschi X-Plosive e Abaz. L'album può contare sui featuring di Fabri Fibra, Gue Pequeno, Emis Killa, Jake La Furia, Vegas Jones, Isi Noice e Zifou.

Maruego, Tra Zenith e Nadir | Tracklist


01 – CRCLVM (prod. Mike Lennon)
02 – La crème di Karim (prod. 2nd Roof)
03 – Supernova (prod. Mike Lennon & Busojamz)
04 – Oh fra!!! feat. Fabri Fibra (prod. 2nd Roof)
05 – 1000 problemi (prod. Laioung)
06 – Pss Pss feat. Guè Pequeno (prod. Mike Lennon)
07 – Kaos (prod. Mike Lennon & Busojamz)
08 – Strada feat. Isi Noice (prod. Laioung)
09 – Non fotti feat. Vegas Jones (prod. Andry The Hitmaker)
10 – Leily (prod. Busojamz)
11 – Meglio di no feat. Jake la furia (prod. 2nd Roof)
12 – Amore Business (prod. 2nd Roof)
13 – Maestro Splinter feat. Zifou (prod. Mike Lennon)
14 – Money Lover (prod. 2nd Roof, Abaz & Xplosive)
15 – 1.2.3. feat. Emis Killa (prod. Mike Lennon)
16 – Mamma e Papà (prod. Sick Luke )
17 – Che ne sai 2 (prod. 2nd Roof)

Maruego, Tra Zenith e Nadir | Presentazione


MARUEGO è maturato, più consapevole del suo talento e in grado di mettere in musica tutto ciò che ha vissuto, dal lavoro sottopagato in una macelleria alle luci della ribalta, senza dimenticare mai la sua adolescenza di giovane marocchino cresciuto in uno dei quartieri più difficili di Milano.

"Tra Zenith e Nadir" gioca sugli opposti proprio come i due poli dell'orizzonte, da cui un MARUEGO riflessivo e profondo guarda in cielo e tira le somme su tutta la strada che lo ha portato fino a qui: le sconfitte e le risalite, i risvolti effimeri del successo, il suo rapporto con l'essere considerato "un marocchino in Italia e un italiano in Marocco", la voglia di realizzare le proprie ambizioni seguendo un percorso originale e inedito.

MARUEGO ha definitivamente creato una nuova lingua per esprimere se stesso, un crash culturale di italiano, francese, arabo e slang americano che non ha precedenti nel nostro Paese e che pone il rapper tra i pochissimi artisti italiani capaci di costruirsi un'identità davvero internazionale. I testi di MARUEGO giocano su diversi livelli di significato con tripli sensi e giochi di parole che ben disegnano il suo immaginario sempre in bilico tra disillusione e ironia, supportato da sonorità futuristiche che riprendono la tradizione Hip Hop per aprirsi in sperimentazione elettroniche, echi di trap e un uso attento e moderato dell'autotune ad impreziosire il flow del rapper arabo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO