Jim Root, Slipknot: in viaggio verso Sturgis

Il chitarrista degli Slipknot è in viaggio con la sua Harley verso Sturgis.

Movin' slow. Hotlanta ✊🏼🤙🏼 see ya... #sturgis2017 @blingscycles @sscycle #yourmother #ftw

Un post condiviso da James Root (@jamesroot) in data:


Jim Root, chitarrista degli Slipknot, è in viaggio verso Sturgis a bordo della sua Harley-Davidson FXR del 1993 “preparata” dal celebre custom shop Blingscycles di Daytona Beach in Florida.

Sturgis si trova nel Dakota del Sud, sulle famose Black Hills, esattamente tra il monumento dedicato a Cavallo Pazzo e le facce dei quattro Presidenti degli Stati Uniti scolpite nella roccia. Si tratta di un evento dalle dimensioni gigantesche, come vuole la tradizione americana. E’ qui che ogni anno convergono ad agosto decine e decine di migliaia di rider provenienti da tutti gli Stati Uniti e dal resto del mondo.

Una vera migrazione su due ruote, un viaggio che per molti inizia da luoghi diversi e che richiede lunghi chilometraggi e tappe di avvicinamento, un viaggio da condividere con altri biker, motorhead e metalhead attraverso le famose e iconiche strade americane, un road tour che termina per tutti nello stesso luogo: lo Sturgis Motorcycle Rally.

Mornin' #sturgis

Un post condiviso da James Root (@jamesroot) in data:


Lo Sturgis Motorcycle Rally del South Dakota, giunto alla sua 77esima edizione, si terrà quest’anno dal 4 al 13 agosto e, oltre ai numerosi eventi, gare, corse e parate in moto, nel cartellone del più grande raduno mondiale di motociclisti e dell’universo custom sono previsti, ovviamente, anche una serie di concerti belli tosti. Quest’anno tra gli headliner i Lynyrd Skynyrd, i Ratt, gli Insane Clown Possee,i Blink-182, gli Alien Ant Farm e Ozzy Osbourne.

Sul suo profilo Instagram, James sta pubblicando le foto del lungo viaggio in compagnia dei suoi amici, tutti rigorosamente a bordo delle splendide custom Harley-Davidson. Come è noto, il chitarrista degli Slipknot e compagno di Cristina Scabbia dei Lacuna Coil, è un vero appassionato e collezionista di moto rigorosamente Made in Milwaukee e delle migliori muscle car americane.


  • shares
  • +1
  • Mail