Grido feat Danti, Abbiamo vinto noi: testo e video ufficiale

Abbiamo vinto noi, Grido featuring Danti: guarda il video ufficiale, leggi il testo su Blogo.it

grido-abbiamo-vinto-noi.jpg

E' uscito il nuovo singolo di Grido che anticipa l'uscita dell'album Segnali di Fumo. Nella nostra intervista, ci ha raccontato così il brano che ha visto il featuring di Danti:

Danti è un super amico da tantissimo tempo, con lui ci siamo divertiti a fare due brani nel disco: uno è Abbiamo vinto noi, l'altro è King Kong. Sono un po' le nostre due facce. Quella di "Abbiamo vinto noi" è più allegra, gioiosa nel celebrare la propria rivalsa. E' un brano riferito a tutti quelli che davano per scontato che noi nerd -fieri della nostra diversità- fossimo i perdenti. Adesso sai che noi ci guardiamo, guardiamo i nostri traguardi raggiunti, la nostra serenità, e possiamo dire a tutta quella gente che non avrebbe mai scommesso su di noi... che abbiamo vinto noi. Per parlarti, invece, del video, sono contentissimo dell'interpretazione dei Pantellas, il duo comico di quest'anno e del futuro. Sono orgoglioso e contento che abbiano voluto partecipare al video, ho scoperto anche che uno dei due è anche mio fan e la cosa mi fa piacere. Hanno interpretato in maniera magistrale Holly e Benji. Non vedo l'ora che la gente lo veda, il video è carico di richiami a personaggi come Gigi la Trottola, l'Uomo Tigre, Iron Man, Alice nel Paese della meraviglie. Un insieme di personaggi dei cartoni animati legati dall'anticonformismo e appunto da questo essere -di primo acchito dei perdenti- e poi, invece, degli eroi per la gente. Ti faccio un esempio: Gigi la Trottola, è alto 1 metro e 20, è bruttino, e invece è un campione di pallacanestro amato dalle ragazze.

In apertura post il video ufficiale della canzone, a seguire il testo del brano.

Sopravvissuti a tutti quei no
riciclato i rifiuti
avevamo una casa piccolissima come Snoopy
in un dormitorio di periferia
la notte c’è solo la farmacia
la polizia
io chiudo gli occhi e volo via

Prendere tutto e partire così
Steve McQueen
che molla i marines
con i nostri film
John Belushi senza la speed
fuori perdenti ma dentro Mazinga Z
Ufo Robot mica servi di Bega
sogni più grandi di questo pianeta
senza una meta ma chi se ne frega

Se siamo ancora vivi non è un caso
stavamo insieme adesso che bel puzzle
con gli occhi gonfi e i cerotti sul naso ma

Abbiamo vinto noi
abbiamo vinto noi
considerati sbagliati non qualificati
con i nostri sogni tatuati
abbiamo vinto noi
abbiamo vinto noi
buoni solo a fare festa con la testa persa
contro ogni scommessa pensa

Abbiamo vinto noi

Sopravvissuti al cellulare
al nucleare, ai figli di Putin
ad avere una vita in leasing come poveri illusi
in questa Italia che non sento mia
fondata su lavoro e democrazia
ma è una bugia
io chiudo gli occhi e volo via

Da questa noia dall’indifferenza
con la California in testa
come in 5 dentro una Fiesta
dove ci portavo un deca di benza
per chi pensa di farci abbassare la cassa
come fingere di non sentire la voce di chi manifesta

C’è un presidente che non ho votato
e un popolo che ci si è abituato
e siamo sempre più in un pessimo stato ma
abbiamo vinto noi
abbiamo vinto noi

Considerati sbagliati non qualificati
con i nostri sogni tatuati
abbiamo vinto noi
abbiamo vinto noi
buoni solo a fare festa con la testa persa
contro ogni scommessa pensa

Abbiamo vinto noi

E abbiamo visto le certezze andare in cenere
cambiano i tempi come cambiano le regole
tutti con loro pezzettino da difendere
in un sistema che ci vuole tutti quanti burattini
da tempo abbiamo scelto di tagliare questi fili
col vizio di sbagliare e di cacciarsi nei casini
siamo ancora in piedi siamo

Abbiamo vinto noi
abbiamo vinto noi
considerati sbagliati non qualificati
con i nostri sogni tatuati
abbiamo vinto noi
abbiamo vinto noi
buoni solo a fare festa con la testa persa
contro ogni scommessa pensa

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO