Il diavolo veste Prada diventa un musical a Broadway

Elton John cura il progetto de Il diavolo veste Prada in versione musical.

il-diavolo-veste-prada.jpg

Chi non ha visto il celebre film -o letto il romanzo dal quale è tratto- Il diavolo veste Prada? In pochi anni è diventato una sorta di cult, soprattutto grazie all'interpretazione di Meryl Streep:

la temutissima crudelia de Mon versione 2006. Direttrice della rivista di moda Runaway di New York è il tipico ritrattro della donna in carriera dell' alta moda internazionale. Bella, glamourous, fatale, fredda e odiata da tutto e tutti. La capa che nessuno vorrebbe ma che conta nel jet set. E tra leccate di piedi e finti sorrisi di circostanza di aspiranti sue assistenti (le nuove emily dal nome della prima), spunta una giovane ragazza che vive una realtà parallela. Niente feste, flash vestiti Chanel, cappellini..insomma la tipica acqua e sapone dalla vita normale e dai sani principi, che aspira a fare carriera e non al divismo. Cosi umana e coscenziosa da essere vista da tutta la tribù del Runaway come un' aliena capitata là per caso. O forse no? Il diavolo veste Prada (tratto dall'omonimo romanzo), è un film semplice, brillante, divertente e con una morale ben precisa

Ebbene, il film presto diventerà un musical e sarà scritto da Elton John insieme al leggendario commediografo Paul Rudnick. Bob Cohen di Fox Stage Productions e Kevin McCollum hanno commentato così la scelta di questo nuovo progetto:

"Per portare Il diavolo veste Prada sul palco, sapevamo che avremmo avuto bisogno di trovare artisti inimitabili come i personaggi della storia. Avevamo bisogno di artisti il ​​cui lavoro potesse toccare la musica, dramma e moda. Potevamo pensare a due soli nomi:.! Elton John e Paul Rudnick ... questo è tutto"

Notizia confermata anche da Elton John che si è dimostrato entusiasta:

"Ripensare Il diavolo veste Prada per il musical teatrale è super eccitante. Sono un grande fan del libro e del film e un appassionato del mondo della moda. Non vedo l'ora di affondare i denti in questo pezzo di cultura popolare."

Via | Yahoo

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail