Sanremo 2017, Michele Bravi: "Mi hanno dato un'enorme possibilità, basse aspettative su di me"

Michele Bravi affida i suoi pensieri a Youtube: ecco cosa dice su Sanremo ed Il Diario degli Errori.

michele-bravi-sanremo-2017.png

"Sono tesissimo, non ho chiuso occhio stanotte... è stata una festa continua. Sono stato venti minuti a piangere come una ragazzina. Non ero mai stato così agitato per qualcosa, questo fa capire quanto io ci tenga a questo progetto". Michele Bravi, dopo aver inghiottito tanti bocconi amari dopo la vittoria di X Factor, è davvero al settimo cielo: è riuscito ad entrare fra i 22 Big del Festival di Sanremo 2017 con il brano Il diario degli errori, scritto da Federica Abbate e Cheope. E meno di 24 ore dopo l'annuncio, ha affidato le sue sensazioni ai fan di Youtube.

"Gli ultimi mesi sono stati strani, stavo lavorando tanto ad un progetto e nello specifico a Il Diario egli Errori. Quando è nato il pezzo, verso fine maggio, avevo voglia di farlo sentire a più persone possibili: quello raccontato dal brano sono proprio io con quello che ho vissuto fino ad adesso. Ma è anche la storia di tutti, la storia delle stronzate di ciascuno di noi. Il mio diario è veramente fitto di errori".

Quindi ringrazia tutti i fan per essergli stato sempre vicino: "Non ci credeva nessuno nel nostro progetto, sono tre anni che non molliamo. E' come se fossimo una squadra di giovani che sta cercando di conquistarsi il proprio posto nel mondo con una cocciutaggine infinita, sono forse il più testardo. Potersi presentare sul palco più importante di Italia, quello di Sanremo, è una gioia immensa"..

"Adesso inizia il periodo difficile - continua Bravi su Youtube -: ci hanno dato un'enorme possibilità, dobbiamo saperla sfruttare bene. Vi assicuro che questa canzone è bellissima, mi viene voglia di accennarvela ma se lo faccio rischio la squalifica in tempo record. E' valso la pena lottare per questo pezzo. Mi rendo conto che su di me c'è un'aspettativa bassa, ma vorrei dire la mia. Da oggi devo diventare un piccolo soldato, c'è tanto da lavorare. Mi hanno subito detto di mettermi a dieta".

Il nuovo album di Michele uscirà per Universal Music in primavera e sarà in italiano (dopo la parentesi in inglese).

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO