Kanye West ricoverato in ospedale ancora per un "tempo impreciso"

Il rapper è ancora in ospedale.

kanye-west.jpg

Pochi giorni fa vi avevamo riportato la notizia del ricovero in ospedale di Kanye West:

In base a quanto raccontato anche da Billboard, il rapper sarebbe vittima di stanchezza e privazione del sonno e si sarebbe recato in clinica, con la propria volontà e affiancato e supportato dalla consulenza del suo medico. La notizia arriva dopo una serie di comportamenti fuori dalle regole da parte di West, nei giorni scorsi, tra comizi politici sull'elezione del nuovo Presidente, Donald Trump, durante i suoi concerti, accuse pesanti nei confronti di Beyoncé e del marito Jay-z, un concerto interrotto a pochi minuti dall'inizio e la decisione di cancellare le date del suo tour (ora confermata).

A distanza di alcuni giorni dal crollo del rapper, una fonte ha raccontato a People che West si trova ancora ricoverato in ospedale e che non è ancora chiaro quanto sarà lungo il periodo di degenza.

"So che lui è davvero ansioso di fare musica e di lavorare anche dal letto d'ospedale"

Ha poi aggiunto:

"E 'la persona più dedita al lavoro che abbia mai incontrato nella mia vita, il più intraprendente, il più concentrato. E' come a un livello super-umano, ma in realtà lui non è super-umano, ma semplicemente umano. Vuole lavorare 24 ore al giorno ma penso che una sua parte si sia logorata".

La notizia del ricovero era arrivata insieme alla cancellazione del resto del suo tour. A quel tempo, un'altra fonte ha detto alla gente che il cantante era "estremamente privato di sonno" e soffriva di esaurimento. Ha passato il Giorno del Ringraziamento in ospedale insieme alla moglie, vittima precedentemente di una rapina che ha solo aumentato il forte stress dell'artista.

  • shares
  • Mail