Roberto Vecchioni, Canzoni per i figli è il nuovo album

Il nuovo album del Professore.

roberto-vecchioni.jpg

Da martedì 15 novembre 2016, è disponibile il nuovo album di Roberto Vecchioni che si intitola Canzoni per i figli. Il nuovo lavoro discografico del professore della musica italiana arriva a tre anni di distanza dall'album Io non appartengo più, pubblicato nell'ottobre 2013.

Il nuovo album di Roberto Vecchioni si può trovare anche in libreria, in un cofanetto contenente il disco e un libro scritto dal cantautore, edito da Einaudi, dal titolo La vita che si ama. Storie di felicità.

Canzoni per i figli contiene nove brani editi tratti dal repertorio del cantautore milanese: Le rose blu (tratto dall'album Di rabbia e di stelle, pubblicato nel 2007), Quest'uomo (El bandolero stanco, 1997), Figlia (Elisir, 1976), La mia stanza e Figlio Figlio Figlio (Il lanciatore di coltelli, 2002), Canzone da lontano (Montecristo, 1980), Piccolo pisello (a Ghigo) (Per amore mio, 1991), Un lungo addio (I colori del buio, 2011) e Dimentica una cosa al giorno (Rotary Club of Malindi, 2004).

L'album contiene anche una canzone inedita dal titolo Che c'eri sempre.

I brani editi sono stati riarrangiati da Lucio Fabbri. Canzoni per i figli è un album acustico e scarno nel quale prevalgono chitarra, violino e piano, con alcuni inserimenti di basso e batteria. Nell'album, hanno suonato Lucio Fabbri (pianoforte e violino), Massimo Germini (chitarra acustica), Marco Mangelli (basso) e Roberto Gualdi (batteria).

Come si legge nel comunicato, le canzoni sono tenute insieme da "un filo narrativo che parte dal racconto del “mestiere” di padre, di quell’uomo che ha insegnato “la grandezza della malinconia”, sentendosi buffo e ridicolo nell’aspettare dietro la porta che i figli tornassero a casa (“Quest’uomo”) e si conclude con un ribaltamento dei ruoli perché quello stesso uomo diventa figlio e si rivolge alla madre con la canzone “Dimentica una cosa al giorno” e il monologo profondo e toccante “Che c’eri sempre”, commentato musicalmente dalla chitarra e dal violino".

Roberto Vecchioni - Canzoni per i figli | Tracklist

1. Le rose blu
2. Quest’uomo
3. Figlia
4. La mia stanza
5. Canzone da lontano
6. Piccolo pisello (a Ghigo)
7. Figlio figlio figlio
8. Un lungo addio
9. Dimentica una cosa al giorno
10. Che c’eri sempre

  • shares
  • Mail