Bon Jovi, Scars on this guitar: testo, traduzione e video ufficiale

Scars on this guitar dei Bon Jovi: guarda il video, leggi traduzione e testo su Blogo.it

scars-on-this-guitar.png

E' uscito il video ufficiale che accompagna il nuovo singolo dei Bon Jovi, Scars on this guitar.

Il brano è estratto dal disco This house is not for sale e la clip è diretta da Matt Barnes. Potete vederla in apertura post, cliccando sull'immagine correlata.

Qui sotto, invece, testo e traduzione.

Bon Jovi, Scars on this guitar, Lyrics

Another Friday night I'm somewhere
A little drunk and worn out from the show
It's a hallway to a hotel room
The truck's already rolling down the road
I find the lights take off my coat
I see her there just lying on the bed
She's seen me through my yesterdays
God knows tonight I'm needing her again

She's the place I go
When there's nowhere left to run to
She's the one I hold
When there's no one to hold on to

She's been with me late at night
When I was drowning in the dark
She heard my every word
When I was pouring out my heart
So I thank my lucky stars
For every crack, scratch and scar on this guitar

She's given me her best
When I am at my worst
When I can't find the pieces
Fingers scratching in the dirt
She offers no forgiveness
Cause she likes to make it hurt

She's the place I go
When there's nowhere left to run to
She's the one I hold
When there's no one to hold on to

She's been with me late at night
When I was drowning in the dark
She heard my every word
When I was pouring out my heart
So I thank my lucky stars
For every crack, scratch and scar on this guitar

Morning like a freight train
Last night still ringing in my head
Before today becomes tomorrow
Tonight I know I'll do it all again

She's the place I go
When there's nowhere left to run to
She's the one I hold
When there's no one to hold on to

She's been with me late at night
When I was drowning in the dark
She heard my every word
When I was pouring out my heart
So I thank my lucky stars
For every crack, scratch and scar on this guitar
And so I thank my lucky stars
For every crack, scratch and scar on this guitar

Bon Jovi, Scars on this guitar, Traduzione

Un altro venerdì sera sono da qualche parte
Un po’ ubriaco e stanco per lo spettacolo
È un corridoio di una stanza d’albergo
Il camion sta già scorrendo giù per la strada
Trovo le luci mi tolgo il cappotto
La vedo lì sdraiata sul letto
Lei mi ha visto attraverso i miei ieri
Dio sa che questa notte ho di nuovo bisogno di lei

Lei è il posto dove vado
Quando non resta nessuno posto verso il quale fuggire
Lei è quella che stringo
Quando non c’è nessun altro a cui aggrapparsi

Lei è stata con me tardi nella notte
Quando stavo affogando nel buio
Lei ha ascoltato ogni mia parola
che stavo riversando fuori dal mio cuore
Quindi ringrazio le mie stelle fortunate
Per ogni incrinatura, graffio e cicatrice su questa chitarra

Lei mi ha dato il suo meglio quando io ero nelle mie peggiore condizioni
Quando non riesco a trovare i pezzi, dita che raschiano nella terra
Lei non offre nessun perdono, perché a lei piace renderlo doloroso

Lei è il posto dove vado
Quando non resta nessuno posto verso il quale fuggire
Lei è quella che stringo
Quando non c’è nessun altro a cui aggrapparsi

Lei è stata con me tardi nella notte
Quando stavo affogando nel buio
Lei ha ascoltato ogni mia parola
che stavo riversando fuori dal mio cuore
Quindi ringrazio le mie stelle fortunate
Per ogni incrinatura, graffio e cicatrice su questa chitarra

La mattina come un treno
La notte precedente risuona ancora nella mia testa
Prima che oggi diventi domani
Stanotte so che rifarò tutto nuovamente

Lei è il posto dove vado
Quando non resta nessuno posto verso il quale fuggire
Lei è quella che stringo
Quando non c’è nessun altro a cui aggrapparsi

Lei è stata con me tardi nella notte
Quando stavo affogando nel buio
Lei ha ascoltato ogni mia parola
che stavo riversando fuori dal mio cuore
Quindi ringrazio le mie stelle fortunate
Per ogni incrinatura, graffio e cicatrice su questa chitarra

  • shares
  • Mail