Junior Eurovision Song Contest 2016: Fiamma Boccia rappresenta l'Italia

Ecco chi rappresenta l'Italia allo Junior Eurovision Song Contest 2016.

unspecified.jpg

Toccherà a Fiamma Boccia rappresentare l'Italia allo Junior Eurovision Song Contest 2016, spin-off della 'Champions League della musica' dedicato ai giovani artisti di tutta Europa. Chi è la prescelta per il Bel Paese, dunque? Fiorentina, Fiamma ha 12 anni: si era fatta conoscere nel 2013 partecipando alla 56a edizione dello Zecchino d'oro con il brano Ninnaneve (secondo classificato quell'anno). Inoltre, è stata voce bianca alle produzioni dell'Opera Festival di Firenze e ha fatto parte del Piccolo Coro Melograno.

La giovanissima si presenterà al Mediterranean Conference Centre di Malta con il brano Cara Mamma (Dear Mom), scritto dal team di lavoro dell'Antoniano di Bologna. La canzone racconta l'amore più indissolubile al mondo, quello nei confronti della persona che ci ha messi al mondo, affrontando anche il delicato della migrazione e delle difficili situazioni che molti sono costretti a vivere allontanandosi dal proprio paese di origine: un tema che si ispira allo slogan di questa edizione, Embrace.

La manifestazione si terrà domenica 20 novembre, a partire dalle ore 16, e sarà trasmessa su Rai Gulp con il commento di Laura Carusino e Simone Lijoi.

fiamma-boccia-cara-mamma.png

Fiamma Boccia, Cara Mamma (Dear Mom), Lyrics


Sono queste le mie parole
non hanno confine non hanno prigione
vecchie barche portate dal vento
poi raccolte per una canzone

Te le dedico ora e per sempre
sperando che un giorno tu possa ascoltarle
hanno i suoni di un posto lontano
come ali le lascio librare

Qui il mare parla di te
di quello che mi hai insegnato
del coraggio che mi ha cambiato
sei la forza dentro di me
la donna che mi ha voluto
la donna che io sarò

Sono queste le mie parole
alianti di carta che splendono al sole
desideri di piccole cose
ingranaggi di un solo motore

Tu rimarrai la mia parte migliore
anche quando sarai assai meno forte
nelle notti che spiaggiano stelle
e quando un giorno mi innamorerò

Qui la vita parla di te
di quello che mi hai insegnato
di un tempo che è già cambiato
sei la forza dentro di me
la donna che mi ha aspettato
e che mi assomiglia un po’

E finalmente qui noi siamo
questa sera insieme ancora
mi ritrovo nel tuo sguardo
e nel tuo viso che mi sfiora

I want to tell you mom
all the words that
I could never say before
be the center of my own world
stay with me and
hold me in your embrace

Life is telling about you
the courage that made me change
the things that you said to me

Sei la forza dentro di me
la donna che mi ha cresciuto
the woman that I will be

Dear mom
these are my words
they have no border
they have no prison


  • shares
  • Mail