Justin Timberlake al lavoro con Pharrell, Timbaland e Max Martin per il nuovo album

Justin Timberlake anticipa che si tratterà di un lavoro differente dal precedente doppio disco The 20/20 Experience

justin-timberlake-nuovo-album.png

Sono passati tre anni dalla pubblicazione di The 20/20 Experience. Uscito a sette anni di distanza da FutureSex/LoveSounds, il disco fu anticipato da Suit & Tie e da Mirrors. Sempre nel 2013, nel mese di settembre, fu rilasciato il secondo volume del progetto. Negli ultimi tempi, Justin Timberlake si è impegnato alla lavorazione della colonna sonora del film d'animazione Trolls, per il quale ha rilasciato il singolo di successo "Can't Stop the feeling". Oltre alla soundtrack della pellicola, il cantante ha confermato di essere impegnato sulla registrazione di quello che sarà il suo prossimo progetto solista. In una recente intervista per Variety, ha ammesso che sarà qualcosa di diverso dal suo ultimo lavoro:

"Non direi che il mio nuovo materiale sia l'antitesi del progetto 20/20, ma suonerà più singolare. Se The 20/20 Experience sembrava qualcosa che circonda letteralmente tutta la testa, questa roba sembra più semplicemente colpirà in mezzo agli occhi."

Mistero assoluto per il periodo previsto per il rilascio:

"Penso che tutti quelli con cui lavorando in questo momento sappiano che sono noto per essere uno che dice 'Sì Lavoriamo. Non ho idea di quando lo rilascerò" anche se lo farò uscire quando è pronto-. Quando sembrerà giusto farlo"

A collaborare intensamente con Timberlake ci sono Pharrell, Timbaland e Max Martin.

Pharrell Williams ha confermato che in questo album Justin sta incanalando, nel modo migliore, l'onestà e la sua vulnerabilità nella musica. Dopo il grande riscontro ottenuto con “Can’t Stop The Feeling", Max Martin è tornato ad affiancare Timberlake, ammettendo l'immenso impegno nella lavorazione comprensivo di notevoli ansie

Personalmente sono sempre nervoso e paranoico prima che una canzone venga rilasciata- se funzionerà o meno

  • shares
  • Mail