Da Frank a Joanne: cinque album con un nome di persona come titolo, il loro significato

Aspettando Joanne di Lady Gaga, ecco qualche altro esempio di dischi che hanno il nome di persona come titolo.

joanne.jpg

Scegliere il titolo di un album non è sicuramente un passaggio semplice. Deve essere rappresentativo, racchiudere un significato importante e raffigurare il concept dello stesso lavoro. Spesso viene scelto come simbolo della personalità dello stesso artista. Vediamo qualche esempio più rappresentativo.

Kanye West, The Life of Pablo: Quando è stato chiesto il titolo del suo settimo album , Kanye ha dato questa motivazione: "Quale Pablo? Pablo Picasso? Pablo Escobar, naturalmente. L'apostolo Paolo [Pablo in spagnolo]. Lui ha davvero influenzato ed è stato il più forte fattore di influenza del cristianesimo. Pablo Escobar era il più grande motore di prodotto, Pablo Picasso è il più grande motore di arte. Quel mix tra messaggio, prodotto, e l'arte è la vita di Pablo".

Chris Brown, Royalty: Lo scorso anno Chris Brown ha deciso di dedicare il disco a sua figlia Royalty. Ha annunciato la notizia con un tweet: "Il mio nuovo album si chiamerà 'Royalty'".

Amy Winehouse, Frank:: Con il suo album di debutto in studio, Amy Winehouse rende omaggio a uno dei suoi modelli, Frank Sinatra. Il titolo è anche un doppio senso per indicare il senso "franco, sincero, schietto".

Robin Thicke, Paula: Dopo aver interrotto la sua relazione con la moglie Paula Patton, Robin Thicke ha pubblicato questo album presumibilmente per riconquistare il suo amore. Con i titoli delle canzoni come “Get Her Back” e “Love Can Grow Back,”, l'album è stato un flop.

Lady Gaga, Joanne: Ed ecco"Joanne" che non è solo il secondo nome proprio di Gaga, ma onora anche la zia tragicamente scomparso di Lupus a 19 anni.

Via | Vh1

  • shares
  • +1
  • Mail