The Chainsmokers e Halsey, Closer: testo, traduzione e video ufficiale

Closer di The Chainsmokers & Halsey: guarda il video ufficiale, ascolta la canzone, leggi traduzione e testo su Blogo.it

closer.png

Update: E' finalmente uscito il video ufficiale di Closer, il brano dei Chainsmokers con il featuring di Halsey. Guarda la clip cliccando sulla foto in apertura post.

I The Chainsmokers -duo di DJ e produttori composto da Andrew Taggart e Alex Pall- sono tornati con un nuovo brano, Closer.

Per questo singolo inedito, si sono fatti affiancare da Halsey (esplosa a livello internazionale grazie al brano New Americana). La speranza è quella di bissare il successo ottenuto con la loro hit "Don't Let Me Down" (featuring Daya). Ci riusciranno? Giudicate voi stessi la potenza del pezzo, cliccando sulla foto in apertura post.

A seguire testo e traduzione.

The Chainsmokers e Halsey, Closer, Lyrics

[Verse 1: Andrew Taggart]
Hey, I was doing just fine before I met you
I drank too much and that's an issue but I'm okay
Hey, you tell your friends it was nice to meet them
But I hope I never see them again

[Pre-Chorus: Andrew Taggart]
I know it breaks your heart
Moved to the city in a broke down car and
Four years, no calls
Now you're looking pretty in a hotel bar and
I can't stop
No, I can't stop
[Chorus: Andrew Taggart]
So baby pull me closer in the backseat of your Rover
That I know you can't afford
Bite that tattoo on your shoulder
Pull the sheets right off the corner
Of the mattress that you stole
From your roommate back in Boulder
We ain't ever getting older

[Post-Chorus: Andrew Taggart - Instrumental]
We ain't ever getting older
We ain't ever getting older

[Verse 2: Halsey]
You, look as the good as the day as I met you
I forget just why I left you, I was insane
Stay, and play that Blink-182 song
That we beat to death in Tuscon, okay

[Pre-Chorus: Halsey]
I know it breaks your heart
Moved to the city in a broke down car and
Four years, no call
Now I'm looking pretty in a hotel bar and
I can't stop
No, I can't stop

[Chorus: Andrew Taggart & Halsey]
So baby pull me closer in the backseat of your Rover
That I know you can't afford
Bite that tattoo on your shoulder
Pull the sheets right off the corner
Of the mattress that you stole
From your roommate back in Boulder
We ain't ever getting older

[Post-Chorus: Andrew Taggart & Halsey - Instrumental]
We ain't ever getting older
We ain't ever getting older

[Chorus: Andrew Taggart & Halsey]
So baby pull me closer in the backseat of your Rover
That I know you can't afford
Bite that tattoo on your shoulder
Pull the sheets right off the corner
Of the mattress that you stole
From your roommate back in Boulder
We ain't ever getting older
We ain't ever getting older (we ain't ever getting older)
We ain't ever getting older (we ain't ever getting older)
We ain't ever getting older (we ain't ever getting older)
We ain't ever getting older

We ain't ever getting older
No we ain't ever getting older

The Chainsmokers e Halsey, Closer, Traduzione

Ehi, stavo bene prima di conoscerti
Ho bevuto troppo e questo è un problema, ma sto bene
Ehi, di' ai tuoi amici è stato bello incontrarli
Ma spero di non rivederli mai più

So che questo ti spezza il cuore
Spostato in città in una macchina guasta
Quattro anni, nessuna chiamata
Ora sei carina, in un bar di un hotel
Non riesco a smettere
No, non riesco a smettere

[Chorus: Andrew Taggart]
Così, baby, attirami più vicino sul sedile posteriore della tua Rover
Che so che non puoi permetterti
Mordo quel tatuaggio sulla tua spalla
Tiro le lenzuola fuori dai loro angoli
Del materasso che hai rubato
Dal vostro compagno di stanza tornato a Boulder
Noi non invecchiamo mai

Noi non invecchieremo mai
Noi non invecchieremo mai

Si, sei bella come il giorno in cui ti ho incontrata
Non ricordo proprio il motivo per cui ti ho lasciata, ero pazzo
Rimani e metti quella canzone dei Blink-182
Che abbiamo messo fino alla morte a Tucson, va bene

So che questo ti spezza il cuore
Spostato in città in una macchina guasta
Quattro anni, nessuna chiamata
Ora sei carina, in un bar di un hotel
Non riesco a smettere
No, non riesco a smettere

[Chorus: Andrew Taggart]
Così, baby, attirami più vicino sul sedile posteriore della tua Rover
Che so che non puoi permetterti
Mordo quel tatuaggio sulla tua spalla
Tiro le lenzuola fuori dai loro angoli
Del materasso che hai rubato
Dal vostro compagno di stanza tornato a Boulder
Noi non invecchiamo mai

Noi non invecchieremo mai
Noi non invecchieremo mai

[Chorus: Andrew Taggart]
Così, baby, attirami più vicino sul sedile posteriore della tua Rover
Che so che non puoi permetterti
Mordo quel tatuaggio sulla tua spalla
Tiro le lenzuola fuori dai loro angoli
Del materasso che hai rubato
Dal vostro compagno di stanza tornato a Boulder
Noi non invecchiamo mai
Noi non invecchiamo mai
Noi non invecchiamo mai
Non non invecchieremo mai

Noi non invecchieremo mai
Noi non invecchieremo mai

  • shares
  • Mail