Sanremo 2016: le dichiarazioni di Clementino, Stadio, Dear Jack e Alessio Bernabei all'Arena

Quattro Big di Sanremo 2016 ospiti all'Arena.

arena-giletti-sanremo-2016-savino-qcc.jpg

Oggi, durante il segmento dell'Arena dedicato al Festival di Sanremo 2016, il conduttore Massimo Giletti ha intervistato, direttamente dalla località ligure, quattro cantanti che saranno in gara tra i Big all'Ariston.

Gaetano Curreri degli Stadio: "Sono già emozionatissimo"

arena-giletti-sanremo-2016-stadio.jpg

A Giletti che gli ha chiesto se dopo tanti Festival sia ancora emozionato, Curreri ha risposto: "Sono già emozionatissimo", mentre sul brano ha detto:

Parla di un padre davanti alla figlia che soffre per amore. Un padre che pensava che quell'uomo l'avrebbe sposata. Un padre che si tuffa nei ricordi e dice che l'amore va vissuto.

Clementino: "Mi sento come Jim Carrey in Una settimana da Dio"

arena-giletti-sanremo-2016-clementino.jpg

Clementino non ha nascosto di essere molto emozionato ("Mi sento come Jim Carrey in Una settimana da Dio") e ha spiegata com'è nata Quando sono lontano:

Sono stato a Brooklyn, a cantare in un localino davanti a 50 persone. Sotto al palco c'erano giovani campani, pugliesi, calabresi. Anche se erano lì da 10 anni, ho visto nei loro occhi l'amore per la città. Mi è venuta voglia di parlare degli emigranti. Gli italiani sono i primi ad essere stati emigranti, ma la canzone parla in generale, anche dei migranti dalla Siria alla Germania, di tutti quelli che sono lontani da anni..

Dear Jack: "Carichi e pronti"

arena-giletti-sanremo-2016-dear-jack.jpg

Nella chiacchierata con i Dear Jack l'attenzione è stata posta sulla nuova formazione della band che ha come frontman Leiner (ex XFactor). La nuova voce si è detto emozionato e felice sia di essere a Sanremo che di far parte del gruppo. A proposito del brano Mezzo Respiro, di cui è uno degli autori, ha aggiunto:

E' stata scritta con altri 3 autori. E' un invito a vedere sempre il lato positivo delle cose, anche in situazioni difficili, quindi può valere per tutti..

Alessio Bernabei: "Competizione con i Dear Jack? Solo chiacchiere"

arena-giletti-sanremo-2016-bernabei.jpg

Anche per Alessio Bernabei, in gara con la canzone Noi siamo infinito, il discorso si è incentrato soprattutto sulla separazione dai Dear Jack e la nuova carriera da solista:

Sempre volato alto, ma tenendo i piedi per terra. Le ragazzine ci sono ancora, fortunatamente.. Ma riparto da me. Percorso da solista? Acquisisci maggiore consapevolezza, non hai più i compagni che ti spronano sul palco. Sei da solo.. Ma ce la farò. I Dear Jack? Non siamo in competizione, sono tutte chiacchiere. Ci vogliamo bene, siamo stati compagni per anni.

  • shares
  • +1
  • Mail