Zayn Malik: "Reunion con i One Direction? Chi lo sa, non so"

Zayn Malik non esclude il ritorno nei One Direction, in futuro. Forse.

Zayn Malik debutterà come solista il prossimo 29 gennaio con il singolo Pillow Talk. In una recente intervista per il The Sunday Times, oltre ai suoi progetti discografica, il cantante ha anche risposto alla domanda su una possibile reunion, in futuro, con i One Direction, abbandonati nel maggio 2015.

"Chi lo sa? Non so. Se il momento dovesse essere giusto e fosse la cosa da fare, prenderei questa decisione quando si dovesse presentare"

Non chiude la porta di fronte ad un possibile ritorno nella boyband ma, sicuramente, le condizioni dovrebbero essere diverse da quelle degli anni scorsi, come sottolineato nella sua nota intervista per Billboard. Malik, infatti, aveva espresso le proprie perplessità nei confronti del gruppo grazie al quale è diventato famoso a livello internazionale.

zayn malik.png

"E' stato come essere su una f0ttuta macchina costantemente in corso. Non ci era permesso dire alcune cose o frasi nei testi nel modo in cui volevamo. Mi sono seduto e mi sono chiesto: 'Se i fan sapessero come funziona, cosa avrebbero pensato?' La mia tesi era questa: la gente è più intelligente, vogliono sentire ciò che è reale, allora perché non dobbiamo scrivere cose che stiamo attraversando nella realtà?"

Inoltre, Zayn dovrebbe ricucire anche i rapporti con gli ex colleghi, oggi sicuramente non dei migliori:

"La verità è questa: si può pensare una cosa su una situazione precisa ed è l'esatto opposto che, invece, può accadere. Avevo tutte le migliori intenzioni di rimanere amici con tutti, credo che alcuni numeri di telefono siano cambiati e non ho ricevuto un sacco di chiamate da altre persone. Ho aperto le braccia verso alcuni di loro e non ho ricevuto una risposta. Alcune persone hanno problemi relativi all'orgoglio, è roba che si supera col tempo. "

  • shares
  • +1
  • Mail