Electra Mustaine coverizza I Thought I Knew It All dei Megadeth

La figlia dell'icona thrash metal spinge la sua carriera nella musica country, con una cover da Youthanasia



Electra Mustaine non era ancora nata quando nel 1994 i Megadeth pubblicarono Youthanasia. Ma la cantante diciottenne, figlia di Dave Mustaine, ha voluto rendere omaggio al padre, nel suo nuovo album country, scegliendo una canzone da quel disco e coverizzandola in maniera decisamente personale: potete ascoltare il risultato di I Thought I Knew It All cliccando sull'esclusiva di Rolling Stone, mentre qui sopra c'è la versione originale dei Megadeth.

Parlando a Rolling Stone della canzone, Electra dice:

"Ho pensato che sarebbe stato un bel gesto verso i fan dei Megadeth, che da anni sostengono anche la mia carriera. Ho voluto dirvi grazie, perchè onestamente se non fosse per i fan dei Megadeth, forse non sarei qui oggi a inseguire questo mio sogno. Sì, sono la figlia di Dave Mustaine e queste sono le mie radici, ma guardate come posso trasformarle. Abbiamo cercato di renderla organica, potente e orientata verso la mia voce e non verso gli assoli."

electra.jpg

Megadeth, I Thought I Knew It All - lyrics

Somewhere there's a reason
Why things go like they do
Somewhere there's a reason
Why somethings just fall through
We don't always see them
For what they really are
But I know there's a reason,
Just can't see it from this far

Maybe I don't like it, but I have no choice
I know that somewhere, someone hears my voice

I thought I knew it all
I thought I had it made
How could it end this way?
I thought I knew

Somewhere there's a reason
Why things don't go my way
Somewhere there's a reason
That I cannot explain
Just like the change of season,
Just may not be my turn
But I know there's a reason,
The lesson's mine to learn

  • shares
  • +1
  • Mail