Guido Elmi, La mia legge: l'album di debutto dello storico produttore di Vasco Rossi [tracklist]

La mia legge, il disco d'esordio di Guido Elmi esce il 22 gennaio 2016. Tutte le informazioni su Blogo.it

Esce oggi, 22 gennaio 2016, La mia legge, il disco d'esordio di Guido Elmi, produttore musicale di grandi artisti italiani. Così racconta il suo debutto:

“Sono circa trentacinque anni che lavoro “dietro le quinte”. E non me ne pento. L’esigenza di fare qualcosa di mio era diventata imprescindibile e inderogabile. Qualcuno diceva che bisogna stare attenti ai propri desideri perché, prima o poi, si avverano. Ecco, questa è la situazione: un sogno che si avvera.”

Il produttore musicale di moltissimi artisti italiani, da Vasco Rossi -con cui collabora da oltre 30 anni- a Edoardo Bennato, Skiantos, Stadio e molti altri, ha pubblicato oggi, 22 gennaio, il suo primo album (disponibile in tutti i negozi, digital store e piattaforme streaming). I brani del disco sono suonati ed arrangiati da Guido Elmi e Vince Pastano (chitarrista di Vasco Rossi e Luca Carboni) e tra i riferimenti artistici e le ispirazioni del sound, spiccano Bob Dylan, Leonard Cohen, Johnny Cash, Nick Cave, Neil Young, Mark Lanegan e Steve Von Till ma anche Adrian Crowley, Bryan Ferry e Serge Gainsbourg.

“Racconto dei miei amori, delle mie passioni e dei miei fallimenti. Di quando batte forte il cuore per una donna, del destino, dell’onnipresenza del rischio e delle cicatrici della vita. Con questo album, forse, sono riuscito a tirar fuori quello che sono sotto la pelle: un tormentato incauto e romantico, decadente e velleitario che si ciba della malinconia, dal carattere sensibile ma anche determinato.”

Guido Elmi, La mia legge, Le canzoni

La mia legge dà il titolo all’album ed è il brano dalla lirica più dura e prorompente di tutto il lavoro, non nasconde l’anima metal di Guido. Il disco contiene anche Il Re del bosco, brano autobiografico dedicato alla sua famiglia, passa poi alla bellezza femminile descritta in Jumi JuJu, in cui si distingue il sassofono di Piero Odorici in un assolo tra cool e smoth-jazz eseguito con grande sentimento e perizia tecnica. It’s a beautiful life è il singolo uscito il 10 giugno scorso, prodotto e arrangiato a quattro mani dallo stesso Elmi e da Vince Pàstano. Al pezzo partecipa anche il giovane rapper statunitense Rockwell Knuckles. Se la notte è considerato da Elmi uno dei brani più importanti, da dove è cominciato tutto. Parole e musica scritte di getto un anno fa. La musica si poggia su degli archi classic-pop, su di un giro di contrabbasso acustico e con qualcosa di piano elettrico, chitarra classica e percussioni. Il testo è volutamente scarno con una frase che ritorna praticamente ad ogni rigo.

Guido Elmi, La mia legge, Tracklist

guido-elmi.png

Il re del bosco
Jumi JuJu
It’s a beautiful life
Like a Gregory Peck
Un amore discreto
Sono un uomo
Donne
Se la notte
La mia legge
Non dirmi che ce la fai
Nocture in D major

  • shares
  • +1
  • Mail