David Bowie è morto

All'età di 69 anni è morto David Bowie.


All'età di 69 anni, ci ha lasciati David Bowie. Il Duca Bianco del rock si è spento nella notte nella sua abitazione. Il rocker non stava bene da tempo, vittima da diciotto mesi di una malattia. "Se ne è andato serenamente circondato dalla sua famiglia", si legge sul profilo ufficiale di Twitter del rocker.

Nonostante la malattia fosse già nota, la notizia - confermata dalla famiglia e dal figlio Duncan Jones - ha colto di sorpresa il mondo della musica. Solo pochi giorni fa, l'8 gennaio, aveva festeggiato il suo sessantanovesimo compleanno e aveva voluto festeggiare quel giorno con l'uscita di Blackstar, il suo nuovo lavoro discografico, il 25esimo. Contemporaneamente era uscito anche il videoclip del brano Lazarus dove appare Bowie avvolto da alcune bende che risorge dalla morte.

Solo due settimane fa il Duca Bianco aveva annunciato il ritiro dalle scene, aveva parlato di un ritiro "definitivo e irrevocabile" da quei palcoscenici che non frequentava dal 2006 (l'ultimo concerto è stato a New York con Alicia Keys, era per beneficenza).

Rock legend David Bowie performs on stag

Nato nel 1947 a Brixton, un sobborgo di Londra, David Robert Jones (lo pseudonimo Bowie fu preso in prestito da uno dei protagonisti della battaglia di Alamo) è stato uno dei grandi della musica. Il suo primo disco uscì all'età di vent'anni appena, ma il successo planetario arrivò due anni più tardi, nel 1969, quando la canzone Space Oddity conquistò il mondo. Da quel momento in poi è sempre stato ai vertici della musica, fra i più grandi, regalandoci perle come Ashes to ashes o Life on Mars?, reinventandosi costantemente e invendando personaggi divenuti storici come Ziggy Stardust e Aladdin Sane.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1363 voti.  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO