Spice Girls: dopo le Olimpiadi 2012 reunion e nuovo album sarebbero un successo o un flop?

Spice Girls Olimpiadi 2012

Proprio ieri sera, durante la nostra diretta su Soundsblog e con il video pubblicato questa mattina, abbiamo evidenziato il piacere di poter rivedere le Spice Girls, insieme ai Take That, sul palco dello stadio olimpico. Se la band maschile è ancora attiva adesso (boybay ormai è passato), a volte con Robbie Williams, a volte senza, le Spice Girls, invece, sono ufficialmente sciolte. Solo in rare occasioni è capitato di rivederle: durante la presentazione del musical "Viva Forever" (ma senza esibizione) e durante la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi 2012 (con Wannabe e Spice Up Your Life). Consenso del pubblico e dei fan, letteralmente impazziti nel rivederle tutte insieme, ad esibirsi.

Ed ecco, all'alba del giorno dopo, iniziare il 'rilancio'. E se le Spice tornassero? Alcuni boomakers pensano che la possibilità non sia da escludere. Non per un vero e proprio tour o un nuovo album ma per il rilascio di un singolo natalizio. E questa esibizione è stato il metro di misura per capire la potenzialità della band. L'occasione, poi, volendo leggere la notizia sotto un'ottica complottista, potrebbe combaciare proprio per il lancio del musical nel periodo invernale, a Londra. Quale modo migliore per lanciare una nuova canzone e un nuovo spettacolo teatrale se non spalleggiarsi a vicenda?

Teoricamente l'idea sarebbe anche interessante, sebbene da valutare attentamente. Diciamocelo: il modo migliore di concludere la carriera della band è stata l'occasione di ieri. Le Olimpiadi nella loro Londra, nella loro Inghilterra da cui sono esplose, fino a raggiungere gli Stati Uniti. In diretta internazionale, in tutto il mondo. Splendide, amate, ancora capaci di coinvolgere e far sorridere. Queste erano le Spice Girls che conosciamo. Ma potrebbero essere ancora "Spice Girls" da oggi in avanti?

Il loro impatto mediatico è sicuramente innegabile, ma il timore di rovinare un così bel finale potrebbe impedire qualsiasi prossimo progetto. E non dobbiamo nemmeno dimenticare il desiderio delle cinque ragazze: vorrebbero tutte ricominciare una seconda fase della loro carriera? Women o Girls? E se il clamore pubblicitario è quasi scontato, le vendite le premierebbero ancora? Wannabe e Spice Up Your Life sono due autentici gioielli della musica pop anni '90. Oggi venderebbero? Le prime classifiche internazionali, il giorno dopo la fine delle Olimpiadi, vedono rientrare il "Greatest Hits" delle ragazze speziate. Ma sono nuovi fan? Sono i vecchi fan colpiti dalla sindrome di nostalgia e malinconia? Sono solo i 'postumi' da sbornia d'amore nei loro confronti?

Ricordate "Headlines"? E' stata pubblicata nel 2007, dopo l'annuncio della loro reunion. Faceva parte del Greatest Hits ed era la canzone ufficiale del Children in Need. Nonostante questo, in Uk, la loro patria, si è arenata alla posizione numero 11, fallendo persino la top ten. Per loro fu un duro colpo, calcolando che i loro pezzi hanno quasi sempre ottenuto la prima posizione (ed eccezione di Stop). La canzone non fu un vero e proprio successo. E se accadesse adesso con dell'ipotetico nuovo materiale?

Spice Girls dopo Olimpiadi

Tra Rihanna, Britney Spears, Adele, Lady Gaga e Katy Perry, ci potrebbe essere spazio anche per loro o verrebbero fagocitate dalle nuove leve? Quale stile potrebbero nuovamente seguire? Un nuovo materiale di successo potrebbe nuovamente riportare luce al gruppo e al loro "Girl Power" ma un album flop segnerebbe un brutto finale per loro. Calcolando il rischio e ribadendo la necessità di interesse da parte di tutte e cinque le "girls", pensate che un loro ritorno sulla scena mondiale -con il ventilato singolo natalizio o addirittura un nuovo album- potrebbe rivelarsi un successo confermato oppure un preoccupante flop? Le Spice potrebbero ancora graffiare i vecchi fan e arpionare nuove leve di teenager? O è meglio ricordare il gruppo come le abbiamo viste ieri, per sempre, splendide, lucenti, vincenti e icone?

  • shares
  • +1
  • Mail