Natalie Cole è morta, addio alla cantante di Unforgettable

Natalie Cole è morta a 65 anni nella sera di giovedì 31 dicembre.

Natalie Cole è morta: la cantante R&B figlia del grande Nat King Cole è scomparsa nella serata di giovedì 31 dicembre all'età di 65 anni all'ospedale Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, chiudendo la triste lista delle morti nella musica nel 2015.

La cantante statunitense, nata Stephanie Natalie Maria Cole il 6 febbraio 1950, è morta per complicanze cardiache: nel 2009 era stata sottoposta ad un trapianto di reni che le aveva provocato problemi di rigetto e l'aveva portata ad ammalarsi di epatite C negli ultimi anni. A causa dei problemi di salute, qualche mese aveva dovuto cancellare alcuni concerti programmati negli Stati Uniti.

Il figlio Robert Yancy e le sorelle Timolin e Casey Cole hanno rilasciato un comunicato per onorare la memoria di Natalie Cole:

Natalie fought a fierce, courageous battle, dying how she lived ... with dignity, strength and honor. Our beloved Mother and sister will be greatly missed and remain UNFORGETTABLE in our hearts forever.

Natalie ha combattuto una battaglia fiera e coraggiosa, ed è morta come ha vissuto... con dignità, forza e onore. Della nostra amata madre e sorella sentiremo la mancanza e resterà INDIMENTICABILE nei nostri cuori, per sempre.

onstage during the SeriousFun Children's Network 2015 Los Angeles Gala: An Evening Of SeriousFun celebrating the legacy of Paul Newman on May 14, 2015 in Hollywood, California.

Già cantante a sei anni nell'album natalizio del padre, Natalie Cole cominciò seriamente ad esibirsi e a mostrare la sua voce potente, molto calda e intensa, solo ad undici anni. Il punto più alto della carriera di Natalie Cole, cresciuta nell'ombra del gigantesco cantante di jazz Nat "King", è stato un Grammy come miglior interprete R&B e migliore nuova artista nel 1975, con la hit This Will Be (Everlasting Love) contenuta nell'album You (potete ascoltarla in apertura di post). L'anno successivo replicò la vittoria con la sua reinterpretazione di Sophisticated Lady.

Dopo qualche anno di successi minori e qualche serio problema di salute legato alle dipendenze da alcol e farmaci, nel 1991 Natalie Cole si aggiudica addirittura sei Grammy Awards con l'album Unforgettable.. With Love, che conteneva l'interpretazione del classico standard jazz Unforgettable realizzata assieme al padre Nat con la tecnica della sovraincisione sul nastro preregistrato: questa particolare registrazione la riportò ai vertici delle classifiche e a riconquistare la fetta di pubblico che le spettava.

Via | Variety

  • shares
  • +1
  • Mail