The Voice 2016, la produzione contatta Giuliano Dottori che rifiuta

L'ex chitarrista del gruppo musicale indie pop italiano Amor Fou cercato dalla produzione di The Voice of Italy

giuliano-dottori.png

Dopo quello con Andrea Appino protagonista, scoppia un nuovo piccolo caso intorno a The Voice of Italy 3, il talent show di Raidue che tornerà in onda nel 2016.

Ieri vi abbiamo raccontato che la produzione del programma ha contattato per le blind audition (le selezioni 'al buio' che saranno trasmesse in tv a inizio marzo) Andrea Appino, cantautore pisano e frontman del gruppo indie-rock Zen Circus. Ricevendo un dettagliato due di picche. A poche ore di distanza emerge che anche Giuliano Dottori, cantautore, chitarrista e produttore discografico, è stato cercato da talent show che da quest'anno avrà come giudici Emis Killa, Dolcenera, Max Pezzali e Raffaella Carrà. E anche in questo caso da parte dell'artista è arrivato un secco no, come il diretto interessato ha dimostrato su Facebook pubblicando il botta e risposta via sms avvenuto lo scorso 12 ottobre. Il dettaglio curioso è che il messaggio inviato da Talpa Produzioni a Dottori è identico a quello inviato ad Appino.

A ognuno il suo.

Posted by Giuliano Dottori on Mercoledì 30 dicembre 2015

Dottori, ex componente del gruppo musicale indie pop italiano Amor Fou, ha pubblicato lo scorso aprile L'Arte della Guerra - Vol. 2, ossia il suo quarto disco da solista. Ha firmato anche l'Ep Fantasmi e con la band si è classificato al terzo al Premio Tenco nella categoria Miglior Album 2010 per I moralisti.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: