Lemmy è morto: le reazioni dei musicisti

Metallica, Motley Crue, Gwar: tutti piangono la scomparsa del cantate e bassista dei Motorhead. Ecco i ricordi più toccanti.

lemmy_kilmister.jpg

Lemmy è morto. E' una notizia di poche ore fa, e ancora si fatica a comprenderla, nonostante in molti temessero da almeno un anno di svegliarsi e trovare questo titolo su tutti i siti che parlano di musica.
Non siamo qui per scrivere un "coccodrillo" di Ian Kilmister: quel che ha fatto Lemmy nella sua vita lo dovrebbero sapere tutti, e per chi volesse approfondire c'è la sua onestissima autobiografia La Sottile Linea Bianca, alla quale possiamo solamente aggiungere quella che probabilmente è la sua ultima intervista, rilasciata a inizio Dicembre all'alba dei suoi 70 anni e intitolata "Smettete di chiedermi se sto per morire", e che si chiudeva con una frase che già adesso sta facendo il giro del mondo: "Se morissi domani, non mi potrei lamentare, è stato un bel viaggio."

Quel che lascia Lemmy, vive nelle parole dei suoi colleghi musicisti, che si sono riversati sui social network per dare un ultimo tributo a chi da 40 anni si presentava sul palco semplicemente dicendo "We are Motorhead, and we play rock'n roll".
Molti condividono foto da backstage o feste selvagge (dove sarà stata scattata la foto di Lemmy e Gene Simmons? E Amy Lee seduta sulle ginocchia di Lemmy?), in molti vanno oltre il banale "RIP LEMMY" o le parole di circostanza. Su Blabbermouth.net potete trovare un elenco continuamente aggiornato di Tweet e status di Facebook, qui di seguito traduciamo quelli più significativi e commoventi.

Ozzy Osbourne: "Ho perso uno dei miei migliori amici, Lemmy, oggi. Mancherà moltissimo. Era un guerriero ed una leggenda. Ti rivedrò dall'altra parte."

Metallica: "Lemmy, sei uno dei motivi principali per cui questa band esiste. Ti saremo sempre grati per averci ispirato. RIP."

Scotti Ian: "Ha vissuto una vita da sogno e se n'è andato ancora al top. Era i Motorhead, E SUONAVA ROCK AND ROLL!"

Danko Jones: "RIP Lemmy. Tutti ascolteranno per sempre la musica che hai creato."

Nikki Sixx: "Mi mancherai amico, mancheranno le nostre conversazioni. Eri sempre un pilastro di dignità. RIP, Lemmy."

Duff McKagan: "Riposa in Pace, Lemmy. Un diavolo d'uomo che non sopportava gli stupidi. Mancherai a tutti, fratello, e grazie per tutti gli anni in cui il tuo rock and roll ci ha preso a calci in culo."

Steve Austin: "Dannazione, ho appena saputo che Lemmy è scomparso. Scoliamoci una birra ad un rocker con le palle. Motorhead sono una delle band più influenti di sempre."

Gwar: "Il vero Re e Salvatore del mondo, Lemmy Kilmister è morto oggi. Il rock ed il metal sono morti."

Monster Magnet: "Di solito non postiamo quando muore qualcuno, ma #RIPLemmy era un supereroe vivente. uesto è il ragnarock. Continuerai a combattere nel Valhalla, Lem!"

Amy Lee: "Eri gentile con me, mi sostenevi e incoraggiavi... ed eri anche brutalmente sincerto. Grazie, Lemmy. Sei una leggenda e mi mancherai moltissimo."

Lita Ford: "Ti voglio bene, Lemmy. Un grande essere umano, ed un uomo che ha cambiato il volto del rock. I Motorhead regnano! RIP Lemmy, non sarai mai dimenticato! Ti voglio bene, fratellone. Ho il cuore spezzato."

Corrosion Of Conformity: "Passare da "buon compleanno, Lemmy" a "Lemmy, riposa in pace" nell'arco di pochi giorni è una cosa brutale, senza pensare al triste mondo senza Motorhead che avremo davanti. Cogliamo questa opportunità per sparare della musica che vivrà per sempre."

Gene Hoglan: "Lemmy, tu sei la ragione per cui TUTTI NOI esistiamo. I Motorhead sono il motivo per cui il thrash metal è qui, anche se tu non hai mai voluto prenderti il merito. Tu non ci dovevi niente, e tutti noi ti dobbiamo la nostra carriera. Sei stato la mia rock star preferita per molti anni e ho imparato da te come rivolgermi direttamente ai fan. Grazie per la tua esistenza, e per la tua musica."

  • shares
  • +1
  • Mail