John Lennon, 8 dicembre 1980: la morte del cantante 35 anni fa, 10 curiosità che forse non sapevate

L'8 dicembre 1980 John Lennon veniva assassinato dalla mano di Mark Chapman. Oggi, 35 anni dopo quel terribile omicidio, ricordiamo il cantante con una serie di notizie che forse non sapevate ancora...

"Hey, Mr. Lennon".

Ecco le ultime parole pronunciato da Mark Champman prima di fare fuoco per cinque volte contro John Lennon. Era l'8 dicembre 1980. Trentacinque anni fa. Sembra retorica ma è così: il ricordo del cantante continua a durare con il passare degli anni e i suoi brani a fare parte della storia della musica internazionale. Di ieri e anche di oggi.

In occasione di questo anniversario infausto, ecco qualche curiosità su John che, forse, non tutti sapevate ancora.

01. Non ha avuto contatti con il padre per vent'anni. Se ne andò quando aveva cinque anni. Il musicista ha detto, una volta, al giornalista Hunter Davies che per lui "era come se fosse morto."

02. Era un piantagrane. A un certo punto, durante un corso universitario, si è seduto sulle ginocchia di un modello nudo durante una lezione di disegno.

03. Prima dei Beatles ci furono i The Quarry Men. Furono formati da Lennon quando aveva 15 anni insieme a Paul McCartney e George Harrison.

04. McCartney e Harrison erano vegetariani per ragioni spirituali, mentre Ringo Starr si è adattato ad una dieta senza carne per la sua salute fisica. John Lennon, invece, non era vegetariano.

05. Lennon voleva Gesù Cristo e Adolf Hitler sulla copertina di Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band ma la sua idea è stata bocciata senza appello.

December 1980:  Fans of John Lennon holding a vigil after he was shot dead by a fan on December 8th at his home in New York.  (Photo by Hulton Archive/Getty Images)

06. In tour, John e George dividevano la stanza insieme mentre Paul stava con Ringo.

07. Lennon ha parlato così del suo rapporto con Yoko-Ono: "è diverso da qualsiasi cosa. Questo è più di un disco di successo. E' più dell'oro. E' più di ogni altra cosa"

08. Henri Matisse era uno dei suoi pittori preferiti.

09. Da bambino, Lennon preferiva ricevere scatole di vernice, matite e carta invece dei classici giocattoli.

10. Quando un amico gli ha chiesto quale fosse il miglior testo che avesse mai scritto, ha risposto "Facile: All You need is love".

Via | Universal Music

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail