Franco Battiato, documentario Le Nostre Anime in due puntate su Sky Arte HD

Appuntamento il 18 e il 25 novembre per un documentario che approfondisce la carriera del cantautore siciliano.

still-04.jpg

Franco Battiato ha pubblicato la raccolta Le nostre anime lo scorso 13 novembre, e in occasione di questa antologia arriva l'omaggio televisivo di Sky Arte HD: un documentario in due puntate che prende il titolo dal disco, Le nostre anime, e che andrà in onda in due tranches mercoledì 18 novembre e mercoledì 25 novembre.

La suddivisione in due parti permetterà di addentrarsi al meglio nel racconto intimo di uno dei cantautori più affascinanti ed enigmatici del panorama musicale italiano. Aneddoti, incontri, scontri, storie di vita e di carriera vissuta, episodi curiosi e poco noti, e ovviamente i videoclip e le esibizioni live più belle e famose di Franco Battiato, considerato giustamente "la via colta al pop".

Dal primo incontro con la musica al trasferimento a Milano nel 1964, in cerca del successo con i primi brani commerciali, la carriera di Franco Battiato è stata una continua sperimentazione d’avanguardia soprattutto negli anni Settanta, con album come Fetus e Pollution, seguiti dalle invenzioni linguistiche e musicali di Patriots e La voce del Padrone, primo album a superare il milione di copie vendute in Italia.

Negli anni Ottanta e Novanta Battiato continua ad attraversare da protagonista il panorama musicale e culturale italiano: torna in Sicilia nell’eremo di Milo e scrive album indimenticabili come Fisiognomica, Caffè de la Paix, Come un cammello in una grondaia, prima dell’incontro decisivo con Manlio Sgalambro, con cui stringe un prolifico sodalizio artistico. L'arrivo del nuovo millennio è segnato da Gommalacca e dalle cover della serie Fleurs.

still-07.jpg

Nel secondo appuntamento della prossima settimana si svelerà invece il lato meno conosciuto di Franco Battiato, che ha sempre seguito uno stile di vita rigoroso, quasi ascetico, alla sviluppo continuo di una creatività fatta di tante arti come la pittura, il cinema e il teatro.

Oltre alle due parti del documentario verranno trasmessi subito dopo anche i primi due film realizzati da Franco Battiato, Perduto Amor (18 novembre) e Musikanten (25 novembre), mentre il 6 dicembre verrà mandata la replica integrale del documentario Le nostre anime seguita da Niente è come sembra, ultima fatica cinematografica di Battiato. Chiude la rassegna il documentario Attraversando il bardo, una riflessione sul senso dell'esistenza e sul tema della morte nelle diverse tradizioni spirituali d'Oriente e d'Occidente.

  • shares
  • +1
  • Mail