Celine Dion e la malattia del marito René: "Vuole morire tra le mie braccia"

La cantante parla delle condizioni di salute del marito e delle sue più che comprensibili priorità di questo periodo.

E' un momento molto difficile nella vita privata di Celine Dion. La cantante, infatti, sta sostenendo il marito, gravemente ammalato, con il quale è sposata da vent'anni e dal quale ha avuto tre figli, Nelson, Eddy e René-Charles. L'uomo ha un cancro alla gola e proprio questa condizione ha portato la star a prendersi una pausa dalla musica. Tornerà ad esibirsi il 27 agosto 2015 al Las Vegas Caesars Palace e, in una recente intervista per Usa Today, Celine ha condiviso le emozioni che sta vivendo:

"Gli dico, 'Hai paura? Capisco. Parla con me di questa cosa.' E René mi risponde: 'Voglio morire tra le tue braccia.' OK, bene, io sarò lì, morirai tra le mie braccia"

E' stato proprio il marito a convincerla a tornare a lavorare, nonostante questo sia di secondaria importante per lei:

"Non avevo voglia di essere qui in un primo momento, non ho bisogno di questo. Non fraintendetemi, io amo cantare per la gente, ma ho priorità. René mi ha veramente fatto un regalo. Tutto il mio lutto è stato durante questo ultimo anno. Credo di aver ottenuto questo. Per ora. Ma il mio lavoro più grande è quello di raccontare la mia marito che stiamo bene. Mi prenderò cura dei nostri bambini. Tu ci guarderai da un altro posto. "

gettyimages-1541219.jpg

Celine, infine, ha ammesso che a rendere ancora più logorante tutta la situazione è non sapere quanto tempo avrà ancora davanti il marito. Nonostante lo chiedano, di volta in volta, ai medici, la risposta è sempre la stessa.

"Abbiamo chiesto [ai medici] molte volte, quanto tempo abbia, tre settimane, tre mesi? René vuole saperlo. Ma loro dicono che non lo sanno"

Via | MusicNews

  • shares
  • Mail