La musica aiuta durante l'allenamento fisico

Ascoltate musica durante gli esercizi fisici? Notate un maggiore aumento della vostra resistenza? Ecco il possibile motivo.

Quando andate in palestra avete una accurata playlist di canzoni che ascoltare per darvi "forza e coraggio"? I brani che sentite vi stimolano e vi danno la giusta energia per l'allenamento? Ebbene, secondo il parere del Dr. Daniel Levitin, neuroscienziata e autore di This Is Your Brain On Music, ci sarebbero anche delle conseguenze fisiche legate all'ascolto di certe canzoni. Addirittura si parla di antidolorifici naturali.

"Ci sono due possibili meccanismi, e noi non li hanno ancora compresi del tutto. O la musica agisce come un distrattore (e i distrattori sono noti per modulare i livelli di dolore - è per questo che i soldati mentre combattono non si rendono conto sempre che sono stati feriti o colpiti se non dopo che hanno finito la loro azione e manovra nella quale sono impegnati) o come un esaltatore dell0umore (perché il rilascio di sostanze chimiche naturali permettono un miglioramento dell'umore e aumenta la soglia del dolore)"

gettyimages-465230222.jpg

Ascoltare musica durante l'attività fisica permetterebbe di rilasciare sostanze chimiche che provocano benessere nel cervello - come la dopamina e oppiacei - e possono migliorare il vostro umore: ti fanno sentire meno stanco, secondo quanto descritto dagli scienziati.

Inoltre, sempre secondo questo recente studio, i neuroni del cervello possono anche sincronizzarsi con il ritmo della musica. Levitin, che ha condotto numerosi studi su come la musica colpisca il cervello. A seconda del tempo, questa sincronizzazione può aiutare a eseguire movimenti ripetitivi, come la corsa, in modo più rapido. Questo ultimo concetto era stato già precedentemente rivelato da uno studio del 2010 in cui gli scienziati hanno notato che i ciclisti tendono a lavorare di più durante l'ascolto di musica veloce e ritmata.

Via | HuffingtonPost.com

  • shares
  • Mail