Miley Cyrus, nuovo album sperimentale. E gratis?

Rumours sul nuovo disco di Miley Cyrus dopo il buon successo di Bangerz.



Il nuovo album di Miley Cyrus è quasi pronto

. A distanza di circa due anni dalla sua ultima fatica, Bangerz, in grado di stravolgere l'immagine dell'ex Hannah Montana e di portarla direttamente nella via degli scandali e delle provocazioni, la cantante sta progettando il suo atteso comeback. Se il precedente disco ha visto brillare alcune hit come "We Can't Stop" e -soprattutto- la ballad "Wrecking Ball", il quinto album potrebbe stupire buona parte del suo pubblico. Pare, infatti, che Miley non voglia perseguire una direzione facile ma abbia voglia di mettersi completamente alla prova con un lavoro -letteralmente- sperimentale.

Non è una novità che, in questi ultimi tempi, Miley si sia fatta affiancare dal produttore Mike Will Made It. E proprio lui aveva confermato l'ottima intesa con l'ex stellina Disney:

"Abbiamo qualcosa come otto o dieci canzoni registrate, ora stiamo solo andando a scegliere le migliori da inserire nell'album. Dovrebbe essere interessante comunque. Tutto il suo suono è il passaggio, capisci? È pazzesco"

Il termine "pazzesco" cozza contro alcune indiscrezioni di persone molto vicine alla cantante. E non sembrano particolarmente entusiaste del risultato finale:

"Sì, il nuovo album di Miley è autoprodotto, e fonti vicine a lei ammettono che non è molto buono. 'Sperimentale', lo chiamano"

Il timore di un possibile flop, però, non sembra per nulla impensierire la star che ha ammesso di essere interessata all'opzione di pubblicare l'album in maniera totalmente gratuita. Il pubblico, quindi, avrebbe tra le mani un disco di inediti e lo potrebbe ascoltare gratis, liberamente, senza spendere un centesimo. Questa ipotesi, però, ovviamente, dovrebbe essere concordata anche dalla RCA, la casa discografica che tutela gli interessi (e i guadagni) della popstar. Difficilmente un album free potrebbe essere ben accolto. Proprio per questo motivo, l'Lp sarebbe interamente autoprodotto dalla stessa Miley.

"Io faccio musica perché mi piace e per il pubblico perché ci sono alcune persone là fuori che la amano."

Via | Inquisitr

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail