Tame Impala, Kevin Parker: "Scrivere una canzone pop è la cosa più difficile a livello musicale"

Il leader dei Tame Impala parla delle differenze tra musica pop e rock.

E' uscito, poche settimane fa, il nuovo album dei Tame Impala, Currents. Si tratta del terzo lavoro in studio del gruppo australiano e, come per i due precedenti dischi, a registrarlo, scriverlo e produrlo è stato il frontman della band, Kevin Parker.

In una recente intervista apparsa su Mojo, Parker ha spiegato le differenze di questo progetto musicale rispetto ai precedenti dischi:

"Quando sono diventato un 'musicista rock', ho pensato che la musica pop fosse decisamente facile da scrivere e che l'interessante musica rock o musica alternativa fosse, invece, difficile. E' stato solo più tardi che mi sono reso conto di quanto scrivere una canzone pop fosse la cosa più difficile, musicalmente. E' molto più complicato raggiungere il cuore della gente di quanto sia, invece, raggiungere il cervello delle persone"

gettyimages-482708060.jpg

Per questo album, Kevin ha spiegato lo scopo che aveva in mente, riuscire a connettersi con il maggior numero di persone:

"Toccare molte persone in questo modo si tratta di una forma d'arte difficile da raggiungere. E' come il fiore sulla cima della montagna."

Missione riuscita, secondo i primi risultati. Currents, infatti, è risultato essere il primo disco dei Tame Impala a compiere l'impressa di raggiungere il primo posto nella classifica australiana. Anche in Inghilterra ha brillato nella chart, con una medaglia di bronzo (anche qui, è il primo album ad essere entrato in top ten). Stesso traguardo raggiunto in Usa, toccando però il quarto gradino nella sua settimana di debutto.

Via | Mojo

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail