Luca Barbarossa: esce oggi il nuovo album "Via delle storie infinite"

Esce oggi "Via delle storie infinite", il nuovo album di Luca Barbarossa, 5 anni dopo "Fortuna" ed a 27 anni da quella Roma Spogliata che lo rese famosissimo lanciandolo sul palco del Festival di Sanremo.

Non un best, ma un album di canzoni inedite, dodici per la precisione, che rilanciano in grande stile l'artista dopo un lungo silenzio discografico: "Canto il mio sguardo a 360° sull'umanità - ha dischiarato il cantautore romano ai giornali - canto l’essere umano, l’osservazione di ciò che siamo diventati e di quello che vorremmo essere". Si aggiungono anche tr bonus track ("Al di là del muro”, “Via Margutta” e “Yuppies”)

C'è il sociale, come in "Dio non è", canzone in cui Luca Barbarossa canta dell'utilizzo del nome di Dio per giustificare le guerre e c'è l'amore. Quello per le piccole cose di ogni giorno ("Cose e rose") e quello di una giovane ragazza per un uomo maturo ("Greta").

L'album, in cui collabora l'arrangiatore Adriano Pennino, è il preludio ad un nuovo tour (il "Tour delle cose infinite") che dal 29 aprile (prima tappa Roma) lo porterà in giro per l'Italia. Un tour minimalista, solo chitarra e voce, nel quale ad ogni tappa dialogherà con un giornalista diverso. Solo a maggio le tappe saranno Firenze, Milano, Belluno, Torino e Napoli.

Leggi l'intervista sul TgCom . Sul sito ufficiale (cliccate in alto) si sente invece il brano che dà il titolo all'album.

  • shares
  • Mail