Classifica USA, Mariah Carey stravende e scalza Leona Lewis

Tra pronostici confermati e sorprese dell’ultima ora la classifica statunitense questa settimana si tinge di rosa. Come ampiamente previsto dalla partenza boom di "E=MC2" Mariah Carey entra direttamente al numero uno della chart Billboard Top 200 e scalza Leona Lewis, che con “Spirit” deve accontentarsi (si fa per dire) della piazza d’onore.

Mimi ha stracciato tutti e in 7 giorni ha venduto qualcosa come 463.000 copie dell’album, in quella che il magazine ha definito “una settimana mostruosa”. Con questa performance la Carey segna il record di vendite nella prima settimana della sua carriera, e si unisce a personaggi del calibro di Madonna e Janet Jackson nella storia delle vendite di sempre di artiste donna. Sono tutte "appollaiate" al secondo posto, a far meglio di loro resta soltanto la leggenda Barbra Streisand ( che di dischi al numero uno ne ha piazzati 8).

Sull’ultimo gradino del podio Miley Cyrus, la giovane protagonista della serie tv musicale Disney "Hannah Montana". Settimana prossima verrà rilasciato “Hard Candy”, Madonna sarà in grado di riportarsi avanti nell’eterna battaglia contro Mariah? I presupposti ci sono tutti…l’attesa per il disco di Miss Ciccone è enorme e Mimi il botto lo ha appena fatto, l’exploit dovrebbe rientrare. Dovrebbe!

  • shares
  • Mail