Remo Remotti è morto

Era poeta, attore, cantante e scrittore.

remotti.png

E' morto, a Roma, Remo Remotti, che nella sua vita aveva spaziato tra diversi ruoli artistici: poeta, attore e umorista italiano, pittore, scrittore, scultore, cantante e drammaturgo. Nel corso della sua lunga carriera ha collaborato insieme a Francis Ford Coppola, Marco Bellocchio, Nanni Moretti, Ettore Scola, i fratelli Taviani, Werner Masten, Peter Ustinov, Nanni Loy, Maurizio Nichetti, Carlo Mazzacurati, Antonello Salis e Carlo Verdone.

Negli ultimi anni ha poi lavorato in diversi programmi tv di grande successo: tra i più noti ricordiamo Quei due sopra il Varano, I Cesaroni, Il Papa buono, Un medico in famiglia.

Oltre al cinema e alla televisione, una passione di Remotti era anche la musica. Nel 2010, infatti, ha partecipato a tre brani dell'album Ancora Noi... Ancora Oi! del gruppo romano di genere Oi! Automatica Aggregazione, recitando alcuni versi nella prima, seconda e ultima traccia.


Tra i primi a salutare l'amico, è stato l'attore Alessandra Gassman che, via Twitter, ha scritto:

Ciao Remo Remotti, te ne sei andato da sta Roma

Via | Dagospia

  • shares
  • Mail