Enrique Iglesias si ferisce le dita afferrando un drone durante un concerto

Contrattempo durante lo show del cantante che rimane comunque sul palco nonostante le ferite profonde.

Incidente per Enrique Iglesias durante il concerto a Tijuana, in Messico.

Il cantante stava esibendosi davanti al pubblico, ieri notte, quando ha avuto un'idea decisamente avventata. Sulla folla, infatti, stava volando un drone che era stato volutamente messo in volo per riprendere alcune scene dello spettacolo. Un punto di vista che, però, non bastava, almeno secondo l'interprete di "Bailando". E così, ecco la pessima idea: alzare il braccio e afferrare il drone con la mano per guidare lui, personalmente, la prospettiva delle immagini.

"Durante lo spettacolo un drone è stato utilizzato per ottenere scatti della folla. Enrique ha preso il drone per filmare il pubblico da un diverso punto di vista. Qualcosa è andato storto e lui ha avuto un incidente. Ha deciso comunque di andare avanti e ha continuato ad esibirsi per altri 30 minuti, mentre l'emorragia ha continuato per tutta lo show"


I fan hanno scattato diverse immagini di quei minuti, mostrando il cantante con le dita fasciate e il sangue che macchiava la maglietta. Poi, al termine del concerto, finalmente ha ricevuto le cure mediche necessarie:

iglesias

"E' stato ricoverato in aeroporto dove un'ambulanza lo ha incontrato lì. E' stato poi fatto salire su un aereo diretto a Los Angeles per vedere uno specialista"

Secondo le ultime indiscrezioni, il cantante sarebbe stato medicato attentamente e tutto dovrebbe rientrare per la prossima tappa del suo Sex and Love World Tour, previsto a luglio 2015.

  • shares
  • Mail