"Il dono", tributo indie ai Diaframma (vietato ai Baustelle)

Federico Fiumani - DiaframmaRicordate i Diaframma? Uno dei mitici gruppi nati nell’underground in quegli anni ’80 in cui la deriva iper-commerciale si imponeva come non mai nelle classifiche e nelle radio. Uno dei pochi sopravvissuti con determinazione e coerenza, e con uno zoccolo duro di fans che li segue tutt’ora.

La band di Federico Fiumani, geniaccio che ha saputo fondere il punk alla musica d’autore, ha influenzato tantissimi gruppi che oggi definiamo “indie”. Adesso molti di questi si sono riuniti per dare vita a un disco-tributo ai Diaframma, intitolato “Il dono”, in uscita il 7 maggio. Nomi come Marlene Kuntz (che già da tempo suonano dal vivo “Siberia”), Tre Allegri Ragazzi Morti, Alessandro Grazian.

Ed Elena Santanchelli che si confronta con il classico “Amsterdam” insieme al nuovo fenomeno The Niro e allo stesso Fiumani (che compare anche ne “I giorni dell’ira” con i Zen Circus). Volevano partecipare anche i Baustelle, inizialmente erano previsti con la cover de "Il disco dei replacements" ma la loro casa discografica – così riporta Fiumani sul blog del suo myspace - non ha dato l’ok: uno dei prezzi da pagare quando si passa sotto una major... A seguire la tracklist dettagliata.

“Il Dono” - Tributo ai Diaframma
- tracklist –

Altro “Altrove”
Alessandro Grazian “Fiore non sentirti sola”
Dente “Verde”
Le luci della centrale elettrica “Un giorno balordo”
Magnolia “L’amore segue i passi di un cane vagabondo”
Marlene Kuntz “Siberia”
Elena Stancanelli featuring The Niro e Federico Fiumani “Amsterdam”
Il Genio “Il telefono”
Superpartner “L’odore delle rose”
The Niro “Io amo lei”
Tre allegri ragazzi morti “Gennaio”
Zen Circus featuring Federico Fiumani “I giorni dell’ira”
OBO “Pasqua”
Roberta Carrieri “Labbra blu”
Samuel Katarro “Diamante grezzo”
Bobo Rondelli “Grazie davvero”
Umberto Palazzo e il Santo Niente “Lode ai tuoi amici”
N.A.N.O. “Una stagione nel cuore”

  • shares
  • Mail